Integratori Anticellulite Naturali

9 prodotti

1 - 9 di 9 prodotti
Sconto 25%
Programma d'integrazione anticellulite Salugea
Programma Anticellulite - 3 Mesi

Inestetismi della Cellulite

€ 267,75 € 357
Prodotto disponibile
Sconto 15%
Biosnel Salugea
Biosnel Formula Potenziata

Inestetismi della Cellulite

€ 25,50 € 30
Prodotto disponibile
Scheda Prodotto
Sconto 15%
Venasal Salugea
Venasal

Circolazione venosa

€ 27,20 € 32
Prodotto disponibile
Scheda Prodotto
Sconto 15%
Diuresan Formula Potenziata Salugea
Diuresan Formula Potenziata

Drenaggio / Ritenzione Idrica

€ 25,50 € 30
Prodotto disponibile
Scheda Prodotto
Sconto 10%
Succo di Maqui Bio
Succo di Maqui Bio

Antiossidante Antiaging

€ 26,10 € 29
Prodotto disponibile
Scheda Prodotto
Sconto 10%
Succo Bio di Aloe Vera Barbadensis Salugea
Succo di Aloe Vera Bio

Digestione e Depurazione

€ 19,80 € 22
Prodotto disponibile
Scheda Prodotto
Sconto 10%
succo di acai bio Salugea
Succo di Acai Bio

Cuore e Circolazione

€ 23,40 € 26
Prodotto disponibile
Scheda Prodotto
Sconto 15%
Epasal Salugea
Epasal

Depurazione del Fegato

€ 30,60 € 36
Prodotto disponibile
Scheda Prodotto
Sconto 25%
Programma Peso Forma Donna Salugea
Programma Peso Forma Donna - 3 Mesi

Peso Forma Donna

€ 306 € 408
Prodotto disponibile

Il mondo degli integratori naturali per la cellulite* è letteralmente invaso da prodotti che urlano al miracolo o fanno le promesse più disparate.

Marketing accattivanti, etichette colorate e flaconi così belli da tenere in esposizione ma ... eh sì qui c’è un bel ma.

Ma funzionano? Se fatti bene sì e qui casca l’asino! Perché la maggior parte degli integratori in commercio sono di dubbia qualità, con attivi di ridotta efficacia che non agiscono adeguatamente sulle cause di questo inestetismo.

Perché la cellulite è un inestetismo che parte da dentro e solo con estratti vegetali che agiscono a questo livello puoi davvero trionfare.

Vediamo come deve essere fatto un integratore anticellulite naturale per essere davvero efficace.

gli estratti vegetali indispensabili

Sono cinque e, se ben scelti e lavorati, fanno davvero la differenza.

Parliamo di: Ananas, Garcinia Cambogia, Centella, Vite Rossa e Gynostemma.

Conosciamoli meglio.

  • Ananas: grazie al suo principio attivo, la bromelina, ti aiuterà a spegnere l’infiammazione che si è creata nelle cellule del tessuto connettivo, la prima vera causa della cellulite.
  • Garcinia Cambogia: contiene acido idrossicitrico (HCA) che libera le cellule dall’adipe in eccesso e ravviva il metabolismo. In particolare è in grado di inibire gli enzimi che digeriscono i grassi e quindi ne limita l’assorbimento e il deposito nelle cellule adipose.
  • Centella: la pianta amica del microcircolo. Contiene tantissime sostanze (flavonoidi, tannini, sali minerali, fitosteroli e antiossidanti) utili a favorire gli scambi cellulari e liberare i tessuti connettivali dalle scorie e tossine.
  • Vite rossa: un’altra pianta importantissima per il microcircolo. Ricca di polifenoli che sostengono e proteggono tutto il sistema vascolare e quindi i nostri amati capillari e vene.
  • Gynostemma: questa pianta chiamata “pianta dell’immortalità” è ottima per contrastare l’invecchiamento cellulare e controllare i livelli di zuccheri nel sangue. Inoltre riduce il senso di fame e i pannicoli adiposi.

Una lista importante vero? E devi sapere che ancora non basta. Per essere davvero efficace, un integratore per la cellulite naturale deve contenere queste piante ma tutte devono essere sotto forma di estratto secco titolato.

L’estratto secco titolato, che trovi indicato in etichetta con la sigla e.s. tit. è l’unica forma di lavorazione che ti da la certezza che di quella pianta è stato estratto e concentrato solo il principio attivo e che questo è sempre costante anche tra lotti diversi.

La costanza tra lotti è tanto importante quanto la presenza del principio attivo. Quando vogliamo combattere la cellulite (e possiamo dire ogni volta che ci approcciamo a questo mondo) è importante che i principi attivi delle piante siano sempre gli stessi nel tempo, sia in qualità che in quantità!

Ti consigliamo vivamente di lasciare da parte gli estratti secchi semplici o le polveri micronizzate che ti danno poche garanzie di qualità e la cui efficacia è molto dubbia.

Quindi abbiamo visto che un integratore di qualità per contrastare gli inestetismi della cellulite deve contenere i 5 estratti di prima e che questi devono essere in estratto secco titolato.

Ora ci siamo!”, dirai tu. Eh ... no ancora manca un pezzettino all’integratore perfetto.

L’ultimo tassello è l’integratore anticellulite natural per la cellulite (come tutti quelli che scegli per il tuo benessere) che deve essere racchiuso in flaconi di vetro scuro di grado farmaceutico.

Il vetro scuro è l’unico materiale in grado di garantire la qualità e sicurezza del prodotto nel tempo, perché protegge il contenuto da luce e calore ed evita che sulle capsule si trasferiscano sostanze che poi andresti ad ingerire.

Una sicurezza in più per te e un gesto d’amore per il nostro bellissimo pianeta.

Tutto questo, purtroppo, non avviene sempre con la plastica o i blister.

I contenitori realizzati con questi materiali sono molto sensibili al calore e, in generale, alle differenze di temperatura. Inoltre, spesso, sono trasportati su mezzi che possono passare tanto tempo sotto il sole (e al caldo) prima di arrivare sullo scaffale dell’erboristeria/parafarmacia.

In conclusione, la possibilità che su quelle capsule vi siano andate a finire altre sostanze indesiderate è davvero alta. Ultimo, ma non per importanza, la plastica (o i blister) inquinano tantissimo!

Stai pensando che dovrai svaligiare un’erboristeria o che sarai schiava di mille boccette e capsule?! Abbiamo la soluzione!

Biosnel Formula Potenziata è il miglior integratore anticellulite natural. Contiene tutte le piante che abbiamo descritto poco fa, sotto forma di estratto secco titolato, la miglior tipologia che puoi trovare in un integratore.

E ovviamente, come tutti gli integratori Salugea, è racchiuso in flaconi di vetro scuro di grado farmaceutico.

Grazie agli ingredienti naturali di Biosnel Formula Potenziata:

  • Ti liberi degli inestetismi della cellulite in modo naturale
  • Le gambe sono più leggere
  • Contrasti la pelle a buccia d’arancia
  • Agisci sulla fame nervosa

E se assieme alla cellulite c’è anche ritenzione idrica e vene e capillari in evidenza?

Anche per loro esistono estratti specifici, vediamoli insieme.

Integratori per la ritenzione idrica

La ritenzione idrica è un accumulo di liquidi e tossine. Si forma quando il sistema linfatico, principalmente, non riesce a smaltire i materiali di scarto ed i liquidi e quindi si “ingolfa”.

A differenza della cellulite non crea “buchetti” sulla pelle ma dei gonfiori o edemi. La pelle risulta tesa, pallida e spesso fredda al tatto. Per agire su questa importante esigenza hai bisogno di: Pilosella, Betulla, Ortosiphon, Frassino e Ibisco.

Anche in questo valgono le due regole di prima: solo estratti secchi titolati e vetro scuro di grado farmaceutico.

Trovi tutto già pronto all’uso nell’integratore Diuresan Formula Potenziata, i cui attivi ti permettono di drenare liquidi in eccesso, veicolare fuori le tossine e favorire lo snellimento della silhouette.

Diuresan Formula Potenziata è il fratello di Biosnel Formula Potenziata e i due possono essere assunti assieme per un’azione combinata davvero efficace.

E per il sistema venoso? Ecco la risposta!

Integratori per vene e circolazione

 

Se cellulite e ritenzione sono fratelli possiamo definire i fastidi alle vene e capillari come i cugini che abitano nella porta accanto.

Di fatti è facilissimo che quando si presentino i primi due facciano capolinea anche gli altri. O addirittura ci sono casi in cui sono proprio vene e capillari in difficoltà ad aver dato luogo a cellulite e ritenzione.

Insomma cercare di capire chi è il colpevole è facile quando dire se è nato prima l’uovo o la gallina.

Quello che è importante sapere è che se compaiono vene e capillari in evidenza devi intervenire subito specie se mamma, papà o nonni hanno sofferto di questi disturbi. Pensa che nell’80% dei casi sono problemi ereditari!

Il migliore integratore per vene e circolazione contiene: Ippocastano, Amamelide, Rusco, Meliloto e Ribes Nero.

Ormai il ritornello lo sai a memoria: estratti secchi titolati e vetro scuro di grado farmaceutico.

In tre parole? Venasal di Salugea!

Venasal di Salugea è l’integratore ideale per proteggere, mantenere e sostenere la struttura delle vene e, in generale, la circolazione.

Grazie agli attivi di Venasal:

  • Le gambe sono leggere e libere da quel senso di indolenzimento
  • Caviglie e piedi sono più sgonfi
  • Le emorroidi sono un lontano ricordo
  • Migliorano anche i crampi notturni
  • Mani e piedi sono naturalmente calde e asciutte
  • Ti senti più sgonfio/a
  • Non avverti più fastidi al tocco

Biosnel Formula Potenziata, Diuresan Formula Potenziata e Venasal fanno parte del Programma Anticellulite 3 Mesi di Salugea.

E assieme a loro trovi anche:

  • Epasal: integratore ideato per depurare e disintossicare il fegato e, in generale, tutto l’organismo. Un integratore di nuova generazione totalmente naturale a base di Cardo mariano, Fillanto, Olivo foglie, Carciofo e Fumaria. Un mix unico che in cui piante famose da secoli per la depurazione epatica, sono unite ad altre di nuova scoperta. Tutte, ovviamente, in estratto secco ad altissima titolazione, cioè elevato contenuto di principi attivi.
  • Succo di Aloe Bio Salugea: a base solo di Aloe Biologica, la pianta depurativa per eccellenza. Grazie al Succo di Aloe, lenisci le mucose digestive, sostieni il transito intestinale e le funzioni del fegato.
  • Succo di Maqui Bio Salugea: il frutto con più antiossidanti al mondo!, Antidegenerativo, energetico, antiage. Un frutto davvero importante per tutto il corpo e per la tua battaglia all’inestetismo. Ed è buonissimo!
  • Succo di Acai Bio Salugea: a base solo di bacche di Acai biologiche che apportano polifenoli utili per sostenere la circolazione e proteggere il cuore.

Bene, ora sai davvero tutto in merito agli integratori anticellulite naturali e vedrai che con questi alleati dalla tua parte la cellulite sarà davvero un ricordo.

Se hai voglia di approfondire ulteriormente il tema e diventare ancora più esperta continua a leggere e scoprirai ancora tante informazioni davvero utili e interessanti!

Cos'è la Cellulite

Sappiamo tutte che esiste, ma forse il perché viene e che cos'è è una domanda a cui poche sanno rispondere. Scientificamente la cellulite* è definita panniculopatia edemato-fibrosclerotica.

Al di là di questi termini tecnici la cellulite è un’infiammazione dei tessuti sottocutanei. Un inestetismo profondo che, come hai visto, non scompare solo con trattamenti esterni come le creme. Per liberartene del tutto devi agire anche (e soprattutto) dall'interno.

Quando parliamo di tessuti sottocutanei ci stiamo riferendo al derma, uno strato di tessuto connettivo appena sotto l’epidermide nel quale sono di casa I fibroblasti, le cellulite adipose e dove passano i capillari, i tuoi condotti interni del microcircolo sanguigno e linfatico, importantissimi per gli scambi dei nutrienti.

Per andare subito al dunque, la cellulite si forma quando il microcircolo va in tilt, cioè non riesce più a lavorare bene.

E come fa un microcircolo ad andare in tilt?

Immagina la scena. Sei in macchina su una strada a due corsie per ogni senso di marcia. Il traffico è intenso ma scorrevole e tutto procede al meglio. A un certo punto, però, c’è un restringimento della strada e le macchine che prima avevano due corsie per viaggiare si ritrovano tutte insieme su una.

Le macchine a questo punto dovranno rallentare ed è facile che si formino ingorghi e rallentamenti.

Ora lasciamo la strada e torniamo al microcircolo.

Questo restringimento dei capillari accade quando le cellule adipose cominciano a ingrossarsi eccessivamente e a ostacolare il flusso sanguigno.

Ciò provoca un'alterazione della permeabilità capillare che non riesce più ad assicurare un corretto scambio fra nutrienti ed ossigeno con le sostanze di scarto prodotte dalle cellule del connettivo, che sono quelle che mantengono vivo e in salute il derma.

Quindi fino a quando questo meccanismo procede fluido tutto scorre al meglio e la tua pelle è liscia e morbida come una pesca. Se inizia ad intasarsi iniziano gli inestetismi.

Cause della cellulite

Ci sono alcuni comportamenti o abitudini di vita che mettono in crisi il sistema, in particolare fumo, stress, sovrappeso, vita sedentaria e alimentazione scorretta. Quando si verificano queste situazioni le cellule connettivali e i capillari non riescono più ad espellere le tossine/scorie e questo le porterà nel tempo il tessuto connettivo del derma a gonfiarsi sempre di più.

Ti ricordi cosa succedeva alla strada quando la carreggiata si restringeva?

Il rigonfiamento degli adipociti (che porta poi a una vera e propria infiammazione) fa sì che questi si stringano di più tra loro e schiaccino il microcircolo capillare, con conseguente alterazione delle cellule connettivali e del derma.

E se in profondità accade questo, cosa si vede in superficie? Proprio lei, la cellulite!

In merito alle cause della cellulite bisogna fare altre due precisazioni.

La prima è che anche la genetica vuole la sua parte. Molto di quello che siamo lo dobbiamo ai geni che ci hanno tramandato i nostri genitori e purtroppo anche la cellulite rientra in quel pacchetto dei regali di cui avremmo fatto volentieri a meno.

Se la mamma aveva la cellulite è molto probabile che anche noi ce l’avremo.

La seconda precisazione è che la cellulite o ritenzione idrica varia a seconda dello stato ormonale. Noi donne siamo estremamente influenzate dagli ormoni in particolare da estrogeni e progesterone che regolano gran parte del ciclo mestruale.

Gli estrogeni sono famosi per la luminosità della pelle, dei capelli, l’umore … ma anche per la ritenzione idrica. Sono dei gran amanti dell’acqua e infatti provocano ristagno dei liquidi tra le cellule. E ovviamente più ce ne sono maggiori saranno i ristagni. E se ti dicessimo che durante il ciclo gli estrogeni aumentano?!

Ecco spiegato il perché durante il ciclo mestruale la cellulite e la ritenzione idrica aumentano e alcune donne affermano di prendere anche qualche chilo!

Stadi della Cellulite

Abbiamo definito la cellulite come “infiammazione dei tessuti sottocutanei”. Un altro tassello importante da aggiungere è che a seconda di quanto questa infiammazione è diffusa avrai stadi diversi di cellulite e quindi tipi di cellulite differenti.

Tipi di cellulite

In particolare ci sono 4 tipi di cellulite:

  • Compatta: compare sulla pelle tonica e in genere nelle zone dove c’è una buona muscolatura. In particolare è frequente su cosce e glutei. È tipica delle ragazze che fanno tanto sport ed indica che il sistema linfatico e venoso sono un po’ in sovraccarico.
  • Edematosa: è quella più superficiale e che crea più dolore se “schiacci” i tessuti. È la conseguenza di un forte ristagno di liquidi tra le cellule
  • Molle o flaccida: la cellulite a yo-yo! Tipica delle persone che prendono peso e lo perdono molto velocemente; oppure è quella cellulite che compare in menopausa.
  • Fibrosa: lo stadio più avanzato più profondo perché la cellulite ha invaso anche l’ipoderma, lo strato sotto il derma, in cui si sono formati dei lunghi filamenti fibrosi e più rigidi.

A seconda dello stadio di cellulite in cui sei dovrai armarti anche di più o meno pazienza. I risultati arrivano per tutte, occorre solo farsi un serio auto-esame della situazione e… mettercela tutta!

*Inestetismi della cellulite

Visti di recente: