Integratori naturali per il controllo del peso

Cosa fare per eliminare una volta per tutte cellulite e chili di troppo? Il trucco è semplice e devi immagine un triangolo. Un lato è dato da una buona alimentazione, un altro da movimento e il terzo dall'integrazione. Per quest'ultimo punto sei nella sezione giusta. Trovi i migliori integratori naturali per il controllo del peso proprio qui sotto!

PESO FORMA: FACCIAMO L’IDENTIKIT

Il tema del peso forma è sempre stato un punto fisso di tutti noi, in particolare delle ladies. Ma è ancora così?

Se fino a qualche decennio fa il tema era prettamente femminile ultimamente non è più così e anche gli uomini hanno iniziato a osservare con attenzione il proprio corpo e cercare di mantenere il proprio peso entro canoni specifici.

Prima di addentrarci nei meandri del peso forma e scoprire quali sono gli integratori per il controllo del peso e le tecniche di approccio migliori che puoi fare (esatto parleremo di tutto questo tra pochissimo) facciamo l’identikit del Peso Forma, questo sconosciuto.

COS’È IL PESO FORMA

Per peso forma si intende quel numerino che compare dopo aver fatto dei calcoli e rappresenta il peso ideale che quella persona dovrebbe avere rispetto alla sua altezza ed età.

È in genere quel peso nel quale, una volta raggiunto, ci sentiamo bene con noi stessi e siamo più energici sia fisicamente che mentalmente.

Il risultato di questo calcolo (tra poco la finiremo di tenerti sulle spine e sveleremo la formula) è l’IMC (o BMI in inglese), cioè Indice di Massa Corporea e si calcola facendo il rapporto tra il tuo peso (espresso in kg) e l’altezza (espressa in m) al quadrato.

Va bene, magari a dirlo non sembra così semplice ma guarda la formula scritta:

IMC = peso(kg)/altezza(m)²

Un po’ più semplice vero?

Hai fatto i calcoli? Bene, adesso analizziamo i risultati.

Se il valore che è venuto è compreso tra 18.5 e 24.9 sei nella fascia del normopeso. Ottimo lavoro! Il tuo obiettivo deve essere quello di mantenere questo peso e impegnarti per non oscillare né da una parte né dall’altra.

Se il numero che è risultato è sotto i 18.5 significa che sei sottopeso e puoi iniziare un programma con un nutrizionista per rientrare nei tuoi valori minimi. Se, infine, il valore è sopra i 25 significa che sei un po’ in sovrappeso e l’impegno deve essere quello di adattare l’alimentazione e l’attività fisica per rientrare nei range.

Prima di andare avanti facciamo una piccola precisazione. Questa formula non tiene in considerazione fattori come: la differenza tra massa magra e massa grassa, l’età e l’attività svolta. Puoi usarla come base e poi andare da un professionista qualificato per approfondire il discorso e capire ancora più nel dettaglio

Perché abbiamo fatto sempre riferimento all’alimentazione? Perché è il primo tassello da considerare per raggiungere e mantenere il proprio peso forma.

Accanto all’alimentazione poi, è importante inserire un’attività sportiva. Non c’è bisogno di sudate estreme in palestra o tirare su pesi più grossi di te. Anche una passeggiata quotidiana di 30 minuti a passo sostenuto è un ottimo allenamento (anche a costo zero!)

Infine, l’ultimo lato del triangolo del peso forma da considerare è l’integrazione che, se hai fatto bene i passi precedenti, può giocare un ruolo fondamentale ed essere il tuo “asso di briscola”!

PERCHÉ È IMPORTANTE CONTROLLARE IL PESO FORMA

Te lo sei mai chiesto? In pochi fanno questo ragionamento.

Troppo spesso si pensa che per “controllo del peso” si intenda essere magri.

ALT! Fermiamo questo pensiero!

Magro non è automaticamente sinonimo di sano. C’è il magro sano e il magro non sano e, purtroppo, molti mirano a questo secondo aspetto offuscati da immagini di personaggi famosi.

Il controllo del peso che devi fare deve mirare al tuo benessere! A farti star bene e soprattutto in salute.

Ti ricordi la formula di prima? Bene, che tu sia sopra i 25 o sotto i 18 in ogni caso devi far qualcosa per tornare al tuo peso forma.

Se sei sottopeso puoi incorrere in problemi come: capelli sfibrati e deboli, poche energie, difese immunitarie deboli, ferro basso ecc…1(https://www.ok-salute.it/benessere/sei-sottopeso-ecco-cosa-rischi/6/)

Se invece sei sopra i 25 i problemi in cui potresti incorrere sono: problemi cardiaci come infarti o ictus, diabete, ipertensione, difficoltà respiratorie …

Insomma, in ognuno dei due casi il quadro non è dei più rosei, sei d’accordo?

LA TECNICA NUMERO UNO PER IL CONTROLLO DEL PESO

Entriamo nel vivo dell’argomento! Hai capito che qui si parla per raggiungere il benessere ed è importante fare i passi giusti.

Quando parliamo di controllo del peso il primo passo che devi fare è depurare l’organismo! Immagina questa scena.

Davanti a te c’è una strada grandissima e ai lati vedi tanti sacchi di immondizia. Questi sacchi sono così ingombranti che piano piano stanno occupando tutta la carreggiata.

Ora torna al corpo umano. La strada rappresenta la tua circolazione e i sacchi di immondizia sono le tossine e le scorie che derivano dai normali processi delle tue cellule ma anche da alimentazione scorretta, stile di vita sedentario, fumo, alcol…

Ora facciamo un’altra premessa. Gli integratori per il controllo del peso agiscono attivando il metabolismo e ripulendo in profondità le cellule. Questo effetto ha come conseguenza di liberare le cellule da tossine e liquidi in eccesso ma li riverserà tutte nella circolazione. E se la circolazione è intasata?

Capisci perché è importante fare una profonda depurazione? In questo modo “prepariamo il terreno” per quello che verrà dopo. Tra poco ti sveleremo come fare un depurazione ad hoc mentre tratti anche il controllo del peso!

E adesso passiamo alla fase due: gli integratori per il controllo del peso.

INTEGRATORI PER IL CONTROLLO DEL PESO

Andremo subito al sodo. Abbiamo detto che prima di mirare all’integratore vero e proprio per il controllo del peso devi preparare il tuo organismo con una depurazione.

Per questo obiettivo il tuo fedele compagno si chiama Diuresan Formula Potenziata.

È un integratore a base di Pilosella, Betulla, Ortosiphon, Frassino e Ibisco che lavora per portare via le tossine e le scorie (i famosi sacchi di immondizia). La sua azione è molto profonda e garantisce un drenaggio del sistema linfatico e lo snellimento della silhouette.

Il tutto tramite l’aumento della diuresi. Quindi ricordati di bere sempre molta acqua fuori pasto durante la giornata!

A fianco di Diuresan Formula Potenziata puoi mettere lui, l’integratore principe per il controllo del peso: Biosnel Formula Potenziata.

Biosnel Formula Potenziata è l’integratore in grado di agire sul metabolismo riattivandolo dolcemente e sulle cellule adipose, in particolare quelle che causano cellulite e inestetismi.

La sua azione è così profonda che agisce sull’origine di tutto: lo stato infiammatorio.

In particolare la sua azione è resa possibile da:

  • Ananas: antinfiammatorio del tessuto connettivo per eccellenza! Agisce contro gonfiore e sulla ritenzione idrica. Specialmente quella che si manifesta a livello di glutei e cosce.
  • Centella: la pianta amica delle donne e in particolare della loro circolazione. Migliora la micro circolazione allontanando le tossine che la congestionano e di conseguenza i liquidi di ritenzione.
  • Vite Rossa: la sua attenzione è tutta sui capillari e agisce per migliorare la loro funzione principale: lo scambio dei nutrienti verso le cellule e lo scarto delle tossine. Se questa importante funzione non è al meglio tutto il sistema ne risente.
  • Garcinia: contrasta la tendenza dei grassi a depositarsi nel tessuto sottocutaneo (cellule adipose) e ha un effetto anche sul metabolismo, stimolandone l’attivazione.
  • Gynostemma: svolge una profonda azione antiossidante e migliora il metabolismo di zuccheri e grassi facendo sì che vengano usati come energia e non come deposito.

Che quintetto di piante quello di Biosnel Formula Potenziata vero? E devi sapere che queste, come quelle di Diuresan Formula Potenziata sono formulate sotto forma di estratto secco titolato.

Avere un integratore con estratti secchi titolati significa avere la certezza che di quella pianta è stato scelto il principio attivo e una sua precisa quantità che, per svelarti un segreto, è ciò che determina l’efficacia di un prodotto.

Per essere sicura che un integratore ne contenga ti basterà leggere l’etichetta e trovare la scritta e.s. tit. di fianco al nome della pianta.

E adesso pensiamo alla gola! Pensavi che controllo del peso significasse stare a stecchetto? Niente di più sbagliato, almeno per noi. Significa scegliere gli alimenti giusti.

Per esempio, cosa mangi quando ti viene quel senso di fame e languorino?

Loro! Le buonissime Bacche di GojiPrima Qualità di Salugea.

Le bacche di Goji sono ricchissime di antiossidanti, micro-nutrienti e danno un piacevole effetto saziante. Queste tre caratteristiche le rendono perfette come spuntino per il controllo del peso.

Inoltre apportano anche tantissime energie e sostengono il sistema immunitario. Più di così!

Prima di lasciarci ti diamo un’ultima meravigliosa notizia. Sì, è ancora possibile stupirti…

Abbiamo racchiuso questi tre prodotti nel Programma Peso Forma, in questo modo li avrai tutti assieme, con un occhio al portafogli perché il Programma è scontato!

FONTI