Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Maschera con argilla verde fai da te: come farla e applicarla bene

L’adolescenza è passata da un pezzo ma le imperfezioni sul viso ancora no? A fine giornata la tua pelle è sempre lucida e i tuoi pori terribilmente dilatati? Vorresti un rimedio naturale in grado di agire efficacemente sulle imperfezioni senza spendere una fortuna? Se è questo quello che desideri sappi che stai leggendo proprio l’articolo giusto, dedicato alla Maschera con argilla verde fai da te!

maschera con argilla verde

Insieme vedremo come realizzare da sole una maschera per pelli grasse e impure fatta in casa. Semplice, economica, ed estremamente efficace. Tutto quello di cui hai bisogno è dell’argilla verde ventilata, un rimedio naturale particolarmente indicato per il trattamento di brufoli, eccesso di sebo e colorito spento.

Puoi utilizzare la maschera con argilla verde ogni volta che ne avrai bisogno e non solo sul viso, ma anche sul tronco e la schiena, per liberare velocemente queste zone dalle impurità e poter finalmente indossare senza imbarazzo magliette scollate e canottiere.

Pronta a metterti all’opera? Iniziamo subito con la preparazione.

Argilla verde un’alleata per la bellezza della pelle

L’argilla verde è ricca di minerali e oligoelementi, nasce dalle rocce e il suo colore verde è dovuto alla presenza al suo interno dell’ossido di ferro. Tra tutte le argille esistenti quella verde è sicuramente la più conosciuta e utilizzata anche in cosmesi per le sue proprietà:

  • Assorbenti
  • Purificanti
  • Detergenti
  • Decongestionanti
  • Antinfiammatorie
  • Antibatteriche

Per queste sue caratteristiche la maschera con l’argilla verde ventilata è un trattamento eccezionale per chi ha la pelle mista, grassa o acneica. Pulisce in profondità l’epidermide e la libera dalle impurità in maniera totalmente naturale, ne evita la ricomparsa e soprattutto regola la produzione di sebo.

Se utilizzerai questa maschera con regolarità almeno una o due volte a settimana noterai subito la tua pelle più luminosa, compatta e opacizzata, e con il tempo anche i pori risulteranno visibilmente minimizzati.

Maschera con argilla verde tutto quello di cui hai bisogno per farla da sola

Realizzare una maschera con l’argilla verde è semplicissimo, tutto quello di cui hai bisogno sono:

  • Una busta di argilla verde ventilata
  • Acqua
  • Un piccolo recipiente (possibilmente di legno o plastica)
  • Una spatola (preferibilmente sempre di legno o plastica)

Una volta reperiti tutti gli ingredienti, procedi mettendo due cucchiai di argilla verde nel recipiente di legno e versa poco alla volta l’acqua amalgamando il tutto per bene. Continua a mescolare fino a quando non avrai ottenuto una pastella omogenea dal colore verde brillante. Se oltre al viso desideri trattare anche le spalle e il tronco ti basterà aggiungere qualche cucchiaio di argilla in più. Di solito, 5 sono più che sufficienti.

eBook depurazione salute e bellezza

Come applicare in maniera corretta la maschera di argilla verde

Ora che la tua maschera è pronta non rimane che applicarla. Per farlo avrai bisogno di due cose: una spatola di legno o in alternativa di plastica e un po’ di relax… stai dedicando del tempo a te stessa, perché non goderselo?

Per applicarla puoi procedere così:

  1. Detergi accuratamente la pelle fino a essere sicura di aver rimosso completamente ogni traccia di make up
  2. Inumidisci leggermente la pelle del viso con dell’acqua tiepida
  3. Applica la maschera creando strati spessi, in modo che rimanga bagnata più a lungo e non secchi troppo la pelle. Se la pasta è troppo compatta puoi aggiungere all’impasto un cucchiaino di miele o qualche goccia di olio di mandorle, la renderà più morbida

Una volta applicata puoi lasciarla in posa per circa 15/20 minuti. Quando senti che la maschera di argilla verde inizia a indurirsi vuol dire che è giunto il momento di rimuoverla.

Per sciacquarla utilizza solo abbondante acqua tiepida senza sapone. L’argilla verde è già di per sé un ottimo detergente, aggiungerne un altro avrebbe come unico effetto quello di seccare troppo la pelle e di irritarla.

Una volta che avrai rimosso completamente la maschera di argilla ricordati di applicare una crema idratante sia sul viso che sul corpo, per nutrirli di nuovo.

Come aumentare l’efficacia della maschera con gli oli essenziali e vegetali

La maschera di argilla dà ottimi risultati già da sola ma se vuoi puoi aumentarne l’efficacia aggiungendo altri ingredienti naturali come oli vegetali e oli essenziali, scegliendo tra quelli adatti per le pelli impure.

Tra quelli maggiormente utilizzati per trattare la pelle grassa a tendenza acneica abbiamo:

  • L’olio essenziale di melaleuca o tea tree oil
  • L’olio essenziale di legno di rosa asiatica

Entrambi hanno proprietà antibatteriche, antimicotiche e vengono impiegati per trattare tutte le affezioni cutanee.

L’olio essenziale di legno di rosa rispetto al tea tree oil ha anche proprietà emollienti e lenitive, e può essere utilizzato non solo per trattare l’acne, ma anche le cicatrici e le smagliature.

Mentre tra gli oli vegetali ottimi sono:

  • L’olio di rosa mosqueta: rigenerante, lenitivo e idratante, è un olio particolarmente adatto alla pelle del viso, perché agisce favorevolmente contro l’invecchiamento cutaneo e la formazione di macchie. L’alto contenuto al suo interno della vitamina A aiuta la pelle a contrastare un’eccessiva produzione di sebo
  • L’olio di jojoba: ricco di vitamine e ceramidi rende la pelle piacevolmente morbida ed elastica. Non unge, si assorbe rapidamente e aiuta a equilibrare la produzione di sebo

Se decidi di aggiungere alla tua maschera di argilla anche questi preziosi ingredienti naturali non dovrai fare altro che unire un cucchiaio di olio vegetale e una goccia di olio essenziale alla pastella e lasciare che si fondano insieme in un unico composto.

Il consiglio è quello di diluire prima la goccia di olio essenziale in un cucchiaio di olio vegetale in modo che possa sciogliersi completamente e poi aggiungerli all’argilla e all’acqua.

Dato che gli oli essenziali possono dare reazioni allergiche ricordati di testarli almeno 12 ore prima nell’incavo del gomito e di evitare il giorno seguente di esporti al sole.

Avere la pelle bella è il sogno di tutte le donne ma le imperfezioni ahimè sono sempre in agguato e pronte a uscire nei momenti meno opportuni! Come difendersi allora? Se vuoi scoprire tutti i segreti su come avere una pelle pura e luminosa puoi scaricare questo e-book gratuito dedicato alla depurazione e alla bellezza della pelle cliccando questo link.

Ultimo aggiornamento il: 25/07/2019

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 25/07/2019

Trackback dal tuo sito.

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Lascia un commento

Pausa pranzo in ufficio: 4 idee su cosa mangiare! Quando si lavora tutti i giorni a tempo pieno, gestire la pausa pranzo non è facile. Il tempo a disp...
Capelli grassi: cause e rimedi naturali Un giorno sono belli, voluminosi e lucenti, e il giorno dopo sono piatti, sporchi e incollati sul vi...
7 alimenti per depurare il fegato Per ripartire alla grande ogni tanto il nostro corpo ha bisogno di rigenerarsi e di liberarsi dalle ...
I sintomi del fegato grasso Quando mangi dei cibi particolari o troppo zuccherini ti capita di sentire delle piccole fitte lungo...
Integratori naturali per l’autunno: quali scegliere? L’autunno con i suoi colori caldi e le temperature ancora miti è la stagione che dolcemente ci accom...
Fegato: a cosa serve e come mantenerlo efficiente Un viaggio alla scoperta di quest'organo meraviglioso passando in rassegna le sue funzioni principal...
eBook Gratuito
Guida: Depurazione, Salute e Bellezza

Vuoi riceverla gratuitamente? Scoprirai:

  • 4 metodi naturali per depurarti
  • Gli alimenti e i frullati detox
  • Come depurare il fegato e l'intestino
  • Tre rimedi naturali per depurare il colon
  • Test della pelle e Bristol Stool Chart
A quale indirizzo mail vuoi riceverlo?

Inserisci l'indirizzo mail al quale vuoi ricevere gratuitamente l'eBook e le ultime novità dal Mondo dei Rimedi Naturali Salugea!

Controlla subito la tua casella di posta!
Fatto!