Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Detersivo liquido per lavastoviglie fai da te

Il detersivo per i piatti è uno di quei prodotti che in cucina non manca mai, proprio come gli ingredienti che ti servono per prepararlo in casa. Se in dispensa hai limoni, sale e aceto allora hai già tutto l’occorrente per preparare il detersivo liquido fai da te. Cominciamo!

Ricetta per preparare il detersivo per i piatti fatto in casa

Per preparare il detersivo per i piatti ti servono solo:

  • 3 limoni maturi;
  • 300 ml di acqua;
  • 200 g di sale fino;
  • 150 ml di aceto bianco.

Hai notato che tutti questi ingredienti insieme costano la metà del detersivo per piatti più economico che trovi al supermercato? Il risparmio è assicurato. Per preparare il detersivo artigianale ti serve anche:

  • un frullatore da tavolo o un frullatore a immersione;
  • un tagliere e un coltello;
  • una pentola. Basta che non sia in alluminio.

Ora vediamo il procedimento per preparare il nostro detersivo per piatti casalingo.

Come fare il detersivo per lavastoviglie in casa

La prima cosa che devi fare è lavare i limoni sotto l’acqua corrente. Poi tagliali a fettine o a pezzetti di circa 2 cm. Mentre fai questa operazione togli i semi. Se hai un frullatore da tavolo, frulla i limoni e poi mettili in una pentola e aggiungi 300 ml di acqua. Attenzione alla fiamma, non deve essere alta perché il composto deve bollire lentamente. Se non hai un frullatore da tavolo, puoi mettere i limoni tagliati e l’acqua a bollire, e poi usare il frullatore a immersione per ottenere un composto più cremoso.

Quando l’acqua e i limoni frullati cominciano a bollire aggiungi 200 g di sale fino e 250 g di aceto bianco. Non coprire la pentola, lascia cuocere per 30 minuti. Gira di tanto in tanto per evitare che il composto si bruci. Noterai che dopo mezz’ora il detersivo sarà già molto cremoso, ti verrà quasi voglia di assaggiarlo. Ovviamente, però, non lo farai…

Per ottenere un detersivo ancora più denso e privo di grumi, prima di toglierlo dal fuoco usa, per circa un minuto, il frullatore a immersione. Il sapone fai da te è pronto! Ti consigliamo di metterne un po’ in una bottiglietta di plastica da tenere a portata di mano.

Il detersivo restante, invece, conservalo in un barattolo di vetro in frigorifero. La tua scorta di detersivo per piatti, in questo modo, durerà oltre un mese. Ah… sembra un consiglio banale, ma non lo è: l’aspetto del detersivo è così appetitoso che potrebbe essere scambiato per una crema pasticciera, quindi attacca sul barattolo un’etichetta con scritto “detersivo per piatti”.

Non lasciarti ingannare dal fatto che il tuo sapone fatto in casa non fa schiuma e quindi “non pulisce” come quelli che compri al supermercato. Gli agenti schiumogeni non puliscono né di più né meglio, e spesso sono aggressivi sulla pelle. Il detersivo casalingo, invece, è naturale ed ecosostenibile. Puoi usarlo sia in lavastoviglie che per lavare i piatti a mano.

E anche in questo caso, proprio come il detersivo per la lavatrice fatto in casa, è un’idea originale da regalare alle tue amiche. Soprattutto a quelle… acqua e sapone.

Ultimo aggiornamento il: 25/06/2019

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 25/06/2019

Trackback dal tuo sito.

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Lascia un commento

Perché la pelle invecchia? La risposta è nel DNA Perché la pelle invecchia? L’invecchiamento cutaneo è un processo fisiologico a cui andiamo incontr...
Pausa pranzo in ufficio: 4 idee su cosa mangiare! Quando si lavora tutti i giorni a tempo pieno, gestire la pausa pranzo non è facile. Il tempo a disp...
Capelli grassi: cause e rimedi naturali Un giorno sono belli, voluminosi e lucenti, e il giorno dopo sono piatti, sporchi e incollati sul vi...
Integratori naturali per l’autunno: quali scegliere? L’autunno con i suoi colori caldi e le temperature ancora miti è la stagione che dolcemente ci accom...
Scrub naturale fai da te: ricetta facile e veloce Scopriamo come fare uno scrub naturale fai da te facile e veloce per avere subito una pelle morbida ...
Salsa di sesamo Tahin: nutriente ed energetica Stanco di fare colazione sempre con cappuccino e cornetto? Ami le colazioni continentali ma vorresti...
eBook Gratuito
Guida Cellulite: Rimedi Naturali

Vuoi riceverla gratuitamente nella tua casella e-mail? Scoprirai:

  • Cos’è la Cellulite
  • Quali sono le cause
  • I rimedi naturali che funzionano
  • Rimedi anticellulite fai da te
  • Il massaggio anticellulite
A quale indirizzo mail vuoi riceverlo?

Inserisci l'indirizzo mail al quale vuoi ricevere gratuitamente l'eBook e le ultime novità dal Mondo dei Rimedi Naturali Salugea!

Controlla subito la tua casella di posta!
Fatto!