Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

5 Tisane autunnali per il sistema immunitario

La pioggia batte incessante sui vetri mentre il profumo di cannella avvolge dolcemente la casa. Quando le giornate si accorciano, la temperatura si abbassa e la pioggia non smette di farci compagnia, non c’è niente di meglio di una bella tazza di tisana fumante per riscaldare anche la più fredda delle giornate. Perché allora non trasformare questa “dolce e calda pausa” in un’occasione per rinforzare le difese immunitarie e preparare l’organismo ad affrontare l’inverno, che ahimè inizia a sembrare più vicino del previsto? Esistono infatti delle piante che servono proprio a sostenere il sistema immunitario e che si prestano benissimo per preparare tisane, infusi e decotti. In quest’articolo vedremo insieme alcune tisane autunnali perfette per sostenere il sistema immunitario e per scaldare i freddi e piovosi pomeriggi d’autunno.

tisane autunnali

I cambiamenti di temperatura, le piogge e l’umidità tipiche dell’autunno possono mettere a dura prova l’organismo. Basta un niente che puf… si finisce vittima di un bel raffreddore. Non so a te, ma a me passare le giornate a tirar su con il naso non piace proprio, per questo con il tempo ho imparato a dare una spintarella al sistema immunitario utilizzando dei rimedi naturali. Compresi quelli semplici come le tisane.

Dopo una giornata passata a lavoro, non c’è cosa che amo di più al mondo, che rientrare a casa e lasciarmi scaldare e coccolare da una tazza di tisana bollente. Bastano pochi sorsi, fatti e gustati lentamente, per farmi sentire subito meglio.

Grazie a ingredienti semplici come zenzero, cannella, cardamomo, miele ed echinacea, è possibile poi trasformare anche la più semplice delle tisane in un rimedio naturale utile per aumentare le difese immunitarie. Ma lascia che ti spieghi per bene come prepararle, vedrai che rimarrai stupito/a dalla loro semplicità. Iniziamo con la prima.

Scopri qui il Programma Difese Immunitarie Salugea (1 mese) »

Tisana autunnale miele e cannella: semplice, buona e utile

La prima tisana autunnale per sostenere le difese immunitarie è anche la più semplice. Per prepararla hai bisogno solo di un cucchiaino di polvere di cannella e del miele. Sia il miele che la cannella hanno molte proprietà positive per il nostro benessere, e il loro utilizzo insieme trova origine nella medicina ayurveda e nella medicina cinese già diversi secoli fa.

Per preparare la tisana di miele e cannella procedi così: metti a bollire una tazza di acqua con un cucchiaino di cannella in polvere biologica e lasciala bollire per alcuni minuti. Falla freddare lasciandola coperta e poi filtrala con l’aiuto di un colino. Quando la tisana è ancora tiepida aggiungi del miele et voilà la nostra prima tisana autunnale è pronta.

Se non trovi la polvere di cannella puoi usare una stecca di cannella, la tisana ti assicuro verrà bene lo stesso.

Tisana autunnale di echinacea: nuovo sprint per il sistema immunitario

Hai già sentito parlare dell’Echinacea? Scommetto di sì, visto che è uno dei rimedi naturali maggiormente utilizzati per rinforzare il sistema immunitario.

Quello che forse non sai è che con l’Echinacea è possibile preparare anche infusi e tisane, basta comprare le sue sommità o radice essiccate in erboristeria o dei filtri già pronti.

tisane per la stagione fredda

Prepararla è semplice, basta versare su un cucchiaino di echinacea essiccata una tazza di acqua bollente, aspettare qualche minuto e poi filtrare il tutto aiutandoti con un colino o un panno di lino. Una volta pronta puoi dolcificarla a piacere usando del miele.

Tisana autunnale di timo: perfetta per chi ha sempre la tosse

Se passi le giornate autunnali sempre a tossire, allora la tisana che fa per te è quella di Timo. Il Timo è meno famoso rispetto all’Echinacea, ma ti assicuro che può risultare ugualmente utile per affrontare i mali di stagione, soprattutto tosse e mal di gola.

Ma prima di dirti come fare una tisana autunnale di Timo, lascia che ti parli prima delle sue proprietà.

Il Timo è una pianta, dalle foglie piccole e allungate e coperte da una fitta peluria, originaria del Mediterraneo occidentale.

Le sue proprietà sono legate alla presenza all’interno delle foglie di terpeni e fenoli, tra cui spicca il Timolo, che conferiscono alla pianta proprietà antisettiche, antimicrobiche ed espettoranti

Ora che conosci il Timo un po’ meglio, vediamo come puoi utilizzarlo per preparare una tisana autunnale con i fiocchi.

In una tazza di acqua bollente versa un cucchiaio di foglie essiccate di timo e lascia riposare per 5 minuti. Filtra tutto con un colino e dolcifica con del miele.

Tisana autunnale zenzero, limone e miele: la più famosa

Chi non ha mai usato la tisana zenzero, miele e limone per alleviare i sintomi influenzali almeno una volta in vita sua? Ormai credo davvero nessuno, ma se ci fosse qualcuno che non ne ha ancora testato l’efficacia ecco come deve prepararla.

Le proprieta dello zenzero

Anzitutto lascia che ti dica una cosa, ormai questa tisana è così conosciuta che puoi trovarla già pronta in filtri. Ma se come me preferisci di gran lunga le cose naturali a quelle belle e pronte, ti consiglio di utilizzarla usando la radice di zenzero fresca. La trovi al banco frigo delle verdure.

Lo Zenzero ha proprietà antibatteriche e antinfiammatorie naturali ecco perché è perfetto per aiutare il sistema immunitario ad affrontare i mali di stagione.

Trovata la tua radice di zenzero non rimane che metterci all’opera.

Per preparare la tua tisana autunnale di zenzero non devi far altro che pulire l’esterno della radice, tagliarla a piccoli pezzi e aggiungerli a dell’acqua che porterai a bollore per 10 minuti.

Trascorso il tempo necessario versa il tutto filtrando in una tazza e aggiungi del succo di limone fresco e un cucchiaino di miele.

Tisana autunnale al cardamomo: utile per liberarsi dei sintomi influenzali

Passiamo ora a uno dei fratelli dello Zenzero: il Cardamomo. Entrambi appartengono alla famiglia delle Zingiberaceae ed entrambi possono venir utilizzati per alleviare i sintomi influenzali.

Puoi preparare una tisana di Cardamomo unendone un cucchiaino di semi in una tazza d’acqua che porterai a ebollizione per 5 minuti. Lascia riposare il tutto sempre per 5 minuti e poi filtra la tisana con l’aiuto di un colino.

Se hai letto sin qui vuol dire che quest’anno la motivazione non ti manca, vuoi davvero rinforzare le tue difese immunitarie e lo vuoi fare nel più naturale dei modi. Direi perfetto! Un proposito così va premiato. Per questo dividerò con te un piccolo segreto.

Le tisane sono senz’altro un rimedio naturale utile per rinforzare le difese immunitarie, ma il loro utilizzo, nella maggior parte dei casi, può rivelarsi insufficiente per raggiungere lo scopo.

Questo accade perché nel taglio tisana non è possibile risalire all’esatta quantità di principio attivo presente nella pianta, come invece accade per gli estratti secchi titolati e i succhi naturali puri. In alcuni casi la concentrazione di principio attivo presente nelle tisane è così bassa, da conferirgli solo effetti molto blandi.

Rispetto alle tisane quindi un integratore naturale in cui la pianta è presente sotto forma di estratto secco titolato, o un succo puro, sono dei rimedi naturali molto più efficaci per chi desidera aumentare le difese immunitarie.

Perfetti quindi per il periodo autunnale i succhi freschi di Sambuco e di Acerola, piante conosciute proprio per le loro proprietà immunostimolanti.

Il succo di Sambuco ad esempio è un rimedio naturale perfetto per chi passa l’autunno e l’inverno sempre a letto con febbre, tosse e raffreddore, perché allevia i sintomi influenzali, accorcia i tempi di recupero e stimola il sistema immunitario, mentre l’Acerola è così ricca di vitamina C da essere un vero e proprio elisir per il sistema immunitario.

Scopri qui il Programma Difese Immunitarie Salugea (1 mese) »

I succhi naturali però, per essere efficaci, devono essere puri, non diluiti in acqua o con altri frutti e ottenuti da spremitura a freddo e pastorizzazione Flash; tecniche produttive che permettono di salvaguardare le proprietà nutrizionali dei frutti di origine.

Succo di Acerola

Ultimo aggiornamento il: 03/10/2019

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 03/10/2019

Tags: ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Lascia un commento

Tisane depurative: come prepararle e quando berle Benvenuto nel favoloso mondo delle tisane depurative! “Depurare l’organismo è il primo passo per co...
Tarassaco: tisana, decotto o infuso? Hai letto che la tisana al tarassaco fa bene a stomaco e intestino, contrasta la pancia gonfia e dep...
Ricetta Tisana per la sudorazione Un tisana fredda per la sudorazione eccessiva, facilmente preparabile in casa In questi giorni di c...
3 tisane drenanti anticellulite Quali sono le piante più efficaci per drenare i liquidi in eccesso e combattere l’inestetismo della ...

Un regalo per te!

Utilizza questo codice nel nostro shop di prodotti naturali e ricevi il 10% di sconto sul tuo ordine.

BLOG05

Il codice sconto deve essere inserito nel campo "Coupon Sconto" durante la creazione dell'ordine.