Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Trifoglio rosso: utile in menopausa?

Hai mai sentito parlare del trifoglio rosso? Se la risposta è no, è bene porre rimedio a questa lacuna, specialmente se appartieni all’universo femminile. Molte donne infatti avranno tristemente notato cosa voglia dire combattere con sindrome mestruale e disturbi da menopausa. Anche se sei solo in fase di inizio menopausa ti suggeriamo di fare subito conoscenza con questa pianta perché (te lo sveliamo subito) il trifoglio rosso è molto utile in menopausa!

Così come è utile la nostra guida alla menopausa perfetta! Un manuale nel quale abbiamo raccolto i consigli di esperti biologi e naturopati su questa importantissima fase di vita. Per averla  Ti basterà cliccare qui!

Trifoglio Rosso e menopausa

La menopausa, pur essendo un evento fisiologico e naturale, indipendentemente dall’età in cui si presenta è spesso purtroppo associata a numerosi fastidi, dati dai molti cambiamenti che avvengono nella donna a livello ormonale: lo scopo di questa fase è impedire che la donna procrei in un momento in cui il suo corpo non sarebbe più idoneo.

La menopausa porta quindi con sé la fine del ciclo mestruale con conseguente assenza di fertilità, il che comporta spesso il sopraggiungere di effetti indesiderati sia a livello fisico che psicologico (ecco perché vengono le vampate in menopausa).

Entra qui in gioco il trifoglio rosso1: questa stupenda pianta dai fiori porpora ha infatti straordinarie proprietà in grado di alleviare i disturbi dovuti a cambiamenti e sbalzi ormonali.

L’importanza degli estrogeni

Questi ormoni hanno un ruolo fondamentale nell’equilibrio psico-fisico femminile, svolgendo numerose funzioni tra cui:

  • regolazione della maturità sessuale e della fertilità
  • accrescimento osseo e mantenimento del suo trofismo
  • equilibrio dei grassi nel sangue e aumento dell’HDL colesterolo (quello buono)
  • protezione cardio-vascolare dell’organismo
  • regolazione del grasso corporeo

Appare ovvio come il brusco calo di estrogeni in menopausa possa causare numerosi disagi, per questo si tende a somministrare terapie sostitutive: purtroppo però spesso possono causare più effetti indesiderati che benefici. E se invece esistesse un aiuto naturale privo di controindicazioni?

Come agisce il Trifoglio rosso in menopausa

La capacità del trifoglio rosso di attenuare i disturbi della menopausa è data dalla sua attività simil-estrogenica. Cosa significa questo? in parole semplici, il trifoglio rosso si caratterizza per l’alto contenuto di isoflavoni, sostanze che agiscono come sostitutivi degli estrogeni ed hanno quindi la prerogativa di alleviare vari sintomi della menopausa quali nervosismo, insonnia, vampate, depressione e mal di testa2.

Nella sindrome da menopausa era spesso consigliata l’introduzione della soia, sempre per la sua attività estrogeno simile. Studi clinici hanno però dimostrato come l’estratto di trifoglio rosso sia molto più efficace della soia nell’attenuare i vari disturbi sopracitati: ad esempio, mentre la soia contiene solo 2 isoflavoni (genisteina e daidzeina), il trifoglio rosso ne contiene ben 4 (genisteina, daidzeina, biochanina A e formononetina).

Effetto anti-aging del trifoglio rosso

La menopausa è sempre collegata a un fisiologico invecchiamento dei tessuti, che porta alla formazione di rughe, fragilità di unghie e capelli, e spesso anche a secchezza vaginale. Il trifoglio rosso risulta prezioso anche in questo senso, grazie al suo alto contenuto in vitamine e antiossidanti. Si ritiene addirittura che il suo effetto antiossidante sui radicali liberi sia di ben tre volte superiore a quello della vitamina C. Ricordiamo inoltre altri principi attivi, quali:

  • minerali (calcio, cromo, magnesio), utili nella prevenzione dell’osteoporosi, altro effetto possibile indotto dalla menopausa
  • cumarine, sostanze chimiche vegetali in grado di fluidificare il sangue e di ridurre i livelli di colesterolo e trigliceridi

Come assumere il trifoglio rosso

Ti consigliamo un integratore naturale di Trifoglio rosso che lo contenga in forma di estratto secco titolato, ben più efficace della polvere. Ti consigliamo di leggere sempre con attenzione la lista degli ingredienti di un integratore alimentare: molti contengono solo polvere di una pianta, che non possiede alcuna garanzia di presenza certa e definita di principi attivi efficaci. La polvere è indicata fra gli ingredienti come “trifoglio rosso polv.“, l’estratto secco titolato è invece indicato come Trifoglio rosso (Trifolium pratense L.) fiori e.s. tit. 8% isoflavoni

 eBook  guida ai rimedi naturali per la menopausa

Ultimo aggiornamento il: 17/04/2019

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

FONTI

1 erbeofficinali.org Trifoglio Rosso, il TRIFOGLIO DEI PRATI Trifolium pratense L..

2 J Obstet Gynaecol. 2016;36(3):301-11. doi: 10.3109/01443615.2015.1049249. Epub 2015 Oct 15. Red clover for treatment of hot flashes and menopausal symptoms: A systematic review and meta-analysis.Ghazanfarpour M, Sadeghi R, Roudsari RL, Khorsand I, Khadivzadeh T, Muoio B..

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 17/04/2019

Trackback dal tuo sito.

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Facciamo due chiacchere?

  • Avatar

    Natalina tagliaferri

    |

    Insieme al trifoglio rosso, si possono prendere integratori di calcio con vitamina D?
    Oppure presi insieme sarebbe un problema?
    Grazie

    Rispondi a Natalina tagliaferri

    • Avatar

      Redazione

      |

      Buonasera Natalina
      certo può prendere anche l’integratore di vitamina D senza problemi 🙂

      Rispondi a Redazione

  • Avatar

    Paola

    |

    Buongiorno anche in premenopausa si puó prendere? È da gennaio che non ho più il ciclo e tantissime vampate di calore con tanta sudorazione il trifoglio rosso mi risolverebbe il problema? Grazie

    Rispondi a Paola

    • Avatar

      Redazione

      |

      Buongiorno Paola,
      sì il trifoglio rosso può essere preso anche in premenopausa. Le consigliamo, qualora si presentasse il ciclo di sospenderlo per la durata del flusso e poi riprenderlo una volta finito.

      Un altro consiglio: il trifoglio rosso è ottimo per trattare i fastidi della menopausa ma va a sostenere solo una classe di ormoni (gli estrogeni). Per un riequilibrio completo meglio prendere anche la Dioscorea che ha effetto sul progesterone. Se ha piacere di ricevere più informazioni può scrivere a info@salugea.com

      Rispondi a Redazione

  • Avatar

    Monica Fabris

    |

    Buongiorno, sto prendendo Pausanorm forte da 5 giorni. Come devo comportarmi quando arriva il ciclo (che ho ancora alla veneranda età di 56 anni)? Ho letto altri commenti che dovrei sospendere x la durata del ciclo. E poi riprendo con una capsula al giorno…
    Ho un mal di testa di sottofondo ma non credo sia l’integratore…spero di non doverlo sospendere x questo. Vi risulta come effetto collaterale?
    grazie mille
    Monica Fabris

    Rispondi a Monica Fabris

    • Avatar

      Dott.ssa Federica De Santi

      |

      Ciao Monica,

      se dovesse comparire il ciclo ti consigliamo di sospendere Pausanorm Forte per la durata del flusso e riprenderlo una volta che il ciclo finisce.

      Per quanto riguarda il mal di testa non ci risulta che Pausanorm Forte possa dare questo effetto. Probabilmente è una situazione temporanea che vedrai passerà presto.

      Se hai piacere tienimi aggiornata scrivendo una mail a consulenza@salugea.com

      Rispondi a Dott.ssa Federica De Santi

Lascia un commento

Osteoporosi in menopausa: sintomi e rimedi Intorno ai 50 anni per le donne inizia una fase molto particolare: la menopausa. La menopausa è un m...
Perché si va in menopausa? Lo sappiamo da quando è comparsa la prima mestruazione (o dopo pochi anni). Ci hanno detto che il no...
Quanto dura la menopausa? Quanto dura la menopausa? È una domanda che ci siamo poste tutte all'inizio di questo percorso. Si...
Dolori articolari in Menopausa Cosa fare quando le giunture scricchiolano! Ci mancava solo questa! Non bastavano le vampate, la su...
Menopausa: quali sono gli integratori consigliati e quando assumerli La menopausa è una fase molto delicata della vita di ogni donna. Coincide con la scomparsa del ciclo...
Pelle bella in menopausa: i segreti per restare giovani È sera, dopo esserti struccata ti guardi allo specchio e ti vedi diversa. Il viso ha perso un po' ...
eBook Gratuito
Guida Menopausa e Rimedi Naturali

Vuoi riceverla gratuitamente nella tua casella e-mail? Scoprirai:

  • Cos’è la Menopausa e quando compare
  • Quali sono tutti i disturbi
  • Le piante e i rimedi naturali efficaci per contrastarli
  • Yoga e Alimentazione: suggerimenti utili
  • Ormoni Naturali: come devi sapere
A quale indirizzo mail vuoi riceverlo?

Inserisci l'indirizzo mail al quale vuoi ricevere gratuitamente l'eBook e le ultime novità dal Mondo dei Rimedi Naturali Salugea!

Controlla subito la tua casella di posta!
Fatto!