Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Qual è la posizione corretta per dormire?

Spesso sottovalutiamo l’importanza di un buon sonno ristoratore. Poter riposare bene durante la notte ha una forte influenza sul benessere del nostro corpo e della nostra mente. In poche parole, sulla nostra vita in generale.

Non riesci a dormire bene? Ti è capitato di non riuscire a prendere sonno perché non trovi la posizione corretta per dormire? Oppure di risvegliarti con dolore alla schiena o al collo? Questi sono i tipici esempi di mancato riposo perché la posizione non era quella più corretta per dormire bene.

Scarica qui l’eBook gratuito: La guida per un riposo perfetto (PDF)

La posizione corretta per dormire: ad ognuno la sua!

Correggere le proprie abitudini è possibile, soprattutto se quest’ultime sono la causa di un riposo insufficiente e di cattiva qualità. La posizione corretta per dormire non dev’essere per forza uguale per tutti, ce ne sono però alcune generalmente più consigliate. Vediamole qui di seguito:

  • Posizione supina (a pancia in su): certamente tra le migliori, perché il corpo è in perfetto asse e non ci sono torsioni del corpo o peggio ancora del collo.
  • Posizione fetale: sul lato destro o sinistro non ha molta importanza, questa posizione rimane una delle più naturali e riposanti, in cui le curve del corpo sono perfettamente in armonia. Un suggerimento: non si dovrebbe andare a dormire con la pancia piena ma se dovesse succedere la posizione corretta per dormire, in posizione fetale, è sul lato sinistro del corpo, per impedire ai succhi gastrici di risalire lungo l’esofago.
  • Supina con una gamba piegata: anche questa posizione è corretta per dormire. Permette di scaricare parte del peso dalla schiena alle gambe.

Da evitare è la posizione a pancia in giù, perché inarca la schiena nella zona lombare e provoca il fastidioso dolore di indolenzimento che avvertiamo alla fine della schiena. Anche il collo assume posizioni scorrette.

E se la posizione corretta per dormire non si trova?

È davvero fondamentale riposare bene e non si può sostituire un corretto riposo con nulla. La cosa più importante per riposare bene? Trovare la corretta posizione per dormire! E se la posizione corretta per dormire è difficile da trovare? Allora le variabili possono essere diverse, vediamole insieme.

Il problema più diffuso quando non si riposa bene può essere il materasso su cui si dorme. Un materasso troppo leggero e morbido, lascia ampio spazio al corpo di assumere posizioni troppo flessibili e non sempre ciò è un beneficio, soprattutto per la colonna vertebrale. All’opposto, se il materasso è eccessivamente duro, la schiena potrebbe risentirne in caso di ernie o malformazioni della colonna vertebrale. Un esperto potrà consigliarvi qual è l’appoggio migliore per riposare e cosa più importante, per trovare la corretta posizione per dormire.

Inizialmente può sembrare difficile mettere in pratica questi consigli, ma serve solo provare ed ascoltare le reazioni del corpo. Quando ad esempio ci si risveglia in una posizione non corretta cerchiamo di risistemarci in una modalità corretta. Inoltre possiamo far caso al fatto che quando ci svegliamo sentiamo delle tensioni o indolenzimenti a collo, mascella, spalle o schiena; potrebbe trattarsi di tensioni nervose che portano ad una costante contrazione di muscoli, tendini, articolazioni. In tal caso può essere opportuno agire direttamente su tali tensioni, con opportuni rimedi naturali, come ad esempio il tiglio!

Puoi trovare consigli pratici e metodi per prendere sonno in questo articolo. È davvero importante dormire in una corretta posizione e con soddisfazione perché le ore che trascorriamo dormendo sono fondamentali per il benessere dell’intera giornata.

I segreti di un riposo perfetto

Ultimo aggiornamento il: 19/09/2019

Scritto da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il

"I veri amici condividono tutto"

Hai trovato questo articolo utile? Condividilo!

Dormire con la finestra aperta è una buona idea? Non importa quanti gradi ci siano di fuori o se il rumore che proviene dalla strada sia assordante, ...
Oli essenziali per dormire Ultimamente hai iniziato a soffrire di insonnia e ora sei alla ricerca di qualche rimedio naturale i...
Dormire con la testa a nord è una buona idea? Scegliere la direzione verso cui dormire può davvero migliorare la qualità del sonno? In quest’artic...
Stress da rientro: 5 rimedi infallibili per superarlo Tutti dobbiamo rientrare dalle vacanze e fare rientro a lavoro o a scuola, e tutti potremmo soffrire...
Insonnia e risvegli notturni: perché capitano e come fare Hai frequenti risvegli notturni? Quanto tempo è passato dall’ultima volta che hai fatto una bella do...
Dormire senza cuscino è una buona idea? C’è chi preferisce dormire senza cuscino e chi invece del cuscino non ne può proprio fare a meno. Ad...

Trackback dal tuo sito.

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Lascia un commento

Ebook Gratuito Salugea I segreti di un riposo perfetto

Non perderti il nostro Ebook gratuito:
I segreti di un riposo perfetto

Scaricalo GratisScarica l'Ebook gratuito:
I segreti di un riposo perfetto
eBook Gratuito
Guida al Riposo Perfetto

Vuoi riceverlo gratuitamente nella tua casella e-mail? Scoprirai:

  • Cosa succede quando dormiamo?
  • REM o non REM
  • Disturbi del sonno: cause e conseguenze
  • Rimedi naturali per un buon riposo
  • Le 10 buone abitudini per fare sogni d’oro
A quale indirizzo mail vuoi riceverlo?

Inserisci l'indirizzo mail al quale vuoi ricevere gratuitamente l'eBook e le ultime novità dal Mondo dei Rimedi Naturali Salugea!

Controlla subito la tua casella di posta!
Fatto!