Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Erbe per dormire: le tre più efficaci

Dichiari guerra al cuscino ogni sera? Ti capita spesso di fare fatica ad addormentarti, oppure di risvegliarti troppo presto al mattino? Se dormire è diventato un incubo e sei stufo di guardare per ore il soffitto della tua camera, è ora di scoprire e testare personalmente le più efficaci erbe per dormire.

Esistono infatti molte piante che contrastano l’insonnia, e rappresentano un’ottima soluzione 100% naturale ai disturbi del sonno, una valida alternativa alla melatonina sintetica (puoi leggere gli importanti effetti collaterali della melatonina in questo articolo).

Le piante che contrastano l’insonnia naturalmente

Le piante che possono aiutarti a contrastare i disturbi del sonno ed a ritrovare naturalmente un buon equilibrio sonno/veglia sono: l’Escolzia (Eschscholzia californica), il Biancospino (Crataegus oxyacantha), la Valeriana (Valeriana officinalis), la Camomilla (Camomilla matricaria), l’Asperula odorata (Galium odoratum), l’Arancio dolce (Citrus aurantium), il Luppolo (Humulus lupulus), la Melissa (Melissa officinalis), il Papavero (Papaver rhoeas), la Passiflora (Passiflora incarnata), il Salice (Salix alba), il Tiglio (Tilia tomentosa), la Lavanda (Lavandula spica) e la Verbena odorosa (Lippia citriodora).

Se sei curioso di scoprire di più su queste piante e sugli integratori e i farmaci naturali per dormire leggi qui.

Erbe per dormire: quali scegliere?

Le piante che favoriscono il sonno sono tantissime! Quali scegliere?

Sì hai ragione sono davvero molte, per quello ti indichiamo di seguito le tre che, a nostro avviso, sono le più efficaci. Come per il trattamento di altri disturbi, sceglile sempre in forma di estratto secco titolato (anziché semplice pianta polverizzata o tisana) poiché più ricco di principi attivi.

Tutte gli estratti vegetali sono infine più efficaci se possono lavorare in sinergia (per questo motivo si sconsiglia il monoingrediente, ovvero l’integratore alimentare basato su una sola pianta).

Ecco le tre erbe per dormire che diverranno le tue migliori alleate per un sonno profondo e ristoratore:

  • L’ESCOLZIA. E’ la regina delle erbe per dormire: la citiamo per prima per le sue notevoli proprietà sedative ed inducenti il sonno. Questa pianta originaria del Nord America si distingue per i bellissimi fiori color arancio. L’estratto di Escolzia ha effetto ipnotico ed è consigliato nei momenti di forte stress o stanchezza mentale, per i disturbi del sonno e quelli gastro-enterici. Trovi maggiori informazioni sulle proprietà dell’Escolzia in questo articolo.
  • La VALERIANA ha proprietà rilassanti, sedative e inducenti il sonno. Questa pianta è particolarmente consigliata per ridurre i livelli di stress e contrastare gli stati ansiosi. Favorisce naturalmente il rilassamento: la Valeriana è davvero efficace per indurre il sonno.
  • Il TIGLIO è una pianta originaria del Nord Europa, molto utilizzata in antichità nei rituali sacrali: era anche riconosciuta come simbolo di buon auspicio per l’amore di coppia. Al di là di miti e leggende, le sue infiorescenze hanno proprietà rilassanti che agiscono sul sistema nervoso, mitigando le tensioni, con effetto distensivo.

Se ti piacciono le tisane e gli infusi, ti consigliamo anche la lettura di questo articolo sui rimedi naturali per dormire bene

Le erbe per dormire funzionano? Come si assumono?

Se assumi queste piante in forma di tisana, possono aiutarti nelle sere in cui ti senti un po’ nervoso o stressato. Se invece non dormi bene e vuoi qualcosa di più efficace, sceglile in forma di integratore naturale.

Leggi bene l’etichetta dei prodotti che trovi in erboristeria o nei negozi di rimedi naturali online: assumi queste piante in forma di estratto secco titolato, l’unica che garantisce una quantità certa e definita di principio attivo, permettendo quindi una concreta efficacia.

Assumile continuativamente per un mese intero, alla sera prima di andare a dormire. Per trarre concreto beneficio dalle erbe per dormire, ti consigliamo un integratore 100% naturale, in capsule vegetali, che contenga queste tre piante in forma di estratto secco titolato, come Serena Notte di Salugea: migliora la quantità e la qualità del tuo riposo notturno.

Serena Notte Salugea

 

Ultimo aggiornamento il: 25/06/2019

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

Scritto da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il

Trackback dal tuo sito.

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Facciamo due chiacchere?

  • Avatar

    Maria

    |

    Buon giorno,
    Ho difficoltà a dormire, alcune volte e molto spesso non dormo per tutta la notte, qualche volta prendo un sonnifero ma preferisco stare
    sveglia piuttosto che farne un’abitudine.
    Cosa mi consigliate?
    Piuttosto abito momentaneamente a Parigi, voi spedite i vostri prodotti
    anche fuori dall’italia?
    Vi salutò
    Maria

    Rispondi a Maria

  • Avatar

    Paola

    |

    L’ escolzia è efficace o pericolosa…….. Soffro di insonnia da parecchie settimane grazie

    Rispondi a Paola

    • Avatar

      Dott.ssa Federica De Santi

      |

      Ciao Paola,

      ogni volta che parliamo di una sostanza, che sia una pianta o un alimento o qualsiasi altro ingrediente dobbiamo sempre considerare le quantità.
      Ti facciamo un esempio. Mangiare la verdura fa molto bene ma se tu mangiassi tutti i giorni chili e chili di verdure il tuo intestino non sarebbe molto contento…

      Lo stesso discorso lo possiamo fare con l’escolzia e tutte le altre piante.
      Se hai piacere di parlare proprio della tua insonnia puoi chiamarci al numero verde 800 688 801 oppure scrivere una mail a consulenza@salugea.com

      Rispondi a Dott.ssa Federica De Santi

Lascia un commento

Oli essenziali per dormire Ultimamente hai iniziato a soffrire di insonnia e ora sei alla ricerca di qualche rimedio naturale i...
Dormire con la testa a nord è una buona idea? Scegliere la direzione verso cui dormire può davvero migliorare la qualità del sonno? In quest’artic...
Stress da rientro: 5 rimedi infallibili per superarlo Tutti dobbiamo rientrare dalle vacanze e fare rientro a lavoro o a scuola, e tutti potremmo soffrire...
Insonnia e risvegli notturni: perché capitano e come fare Hai frequenti risvegli notturni? Quanto tempo è passato dall’ultima volta che hai fatto una bella do...
Dormire senza cuscino è una buona idea? C’è chi preferisce dormire senza cuscino e chi invece del cuscino non ne può proprio fare a meno. Ad...
Insonnia in gravidanza Tra poco diventerai mamma, quando hai scoperto la notizia quasi non riuscivi a crederci, ma è propri...
eBook Gratuito
Guida al Riposo Perfetto

Vuoi riceverlo gratuitamente nella tua casella e-mail? Scoprirai:

  • Cosa succede quando dormiamo?
  • REM o non REM
  • Disturbi del sonno: cause e conseguenze
  • Rimedi naturali per un buon riposo
  • Le 10 buone abitudini per fare sogni d’oro
A quale indirizzo mail vuoi riceverlo?

Inserisci l'indirizzo mail al quale vuoi ricevere gratuitamente l'eBook e le ultime novità dal Mondo dei Rimedi Naturali Salugea!

Controlla subito la tua casella di posta!
Fatto!