Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Rimedi naturali e consigli per la circolazione

La sera, quando ti sdrai sul divano, non fai in tempo a rilassarti che… eccolo lì: il prurito a piedi e gambe arriva puntuale. Per non parlare delle caviglie fredde e gonfie. Se le tocchi con le dita, resta l’impronta bianca sulla pelle arrossata. Quel gonfiore si chiama edema, e non è altro che uno dei sintomi visibili di una cattiva circolazione sanguigna. Non è niente di grave, ma è ora che cominci a prenderti cura della tua circolazione se non vuoi incorrere in problemi meno visibili, ma più gravi. In questo articolo ti diciamo come fare.

2 rimedi naturali per migliorare la circolazione sanguigna

Godere di una buona circolazione è importante perché è il sangue a portare ossigeno e sostanze nutritive a tutti gli organi del corpo e a sottrarvi tutte le tossine e le sostanze di scarto. Come migliorarla senza ricorrere ai medicinali? Continua a leggere e lo scoprirai.

Infuso di Vite rossa

Se, come dicevano i nostri nonni, il vino fa buon sangue (in quantità moderata, aggiungiamo noi), è anche vero che un infuso di foglie di Vite rossa ne migliora la circolazione. Questa pianta, infatti, è ricca di bioflavonoidi. Cosa sono? Molecole naturali che svolgono una importante azione antiossidante e antinfiammatoria, e costituiscono un sostegno importante per la circolazione venosa. Puoi trovare una buona tisana – da bere la mattina appena sveglio – in erboristeria: mettine un cucchiaino colmo in una tazza e versaci sopra dell’acqua bollente , attendi 10 minuti e poi filtra la bevanda con un colino.

Bacche di Acai

Le bacche di Acai sono frutti brasiliani molto simili ai mirtilli, sia nella forma che nel colore e, proprio come i mirtilli, contengono tanti antiossidanti. Ecco perché fanno così bene al cuore e alla circolazione. Devi sapere che le bacche di Acai ti aiutano a “fare pulizie” nelle arterie perché aiutano a ridurre il colesterolo cattivo (LDL), e contrastano in modo naturale le infiammazioni vascolari. Le arterie libere e pulite fanno circolare il sangue senza intoppi. Dove trovare queste bacche straordinarie? Nelle foreste dell’America Centrale e… negli integratori alimentari di Acai.

Guida Prenditi a Cuore

5 buone abitudini per migliorare la circolazione sanguigna

La natura ti dà una mano per risolvere i problemi di circolazione, ma anche tu devi fare la tua parte. Fai scorta di buona volontà e metti in pratica questi consigli.

Smetti di fumare

Non fare come Zeno: fa’ che la tua ultima sigaretta sia davvero l’ultima! Fumare aumenta la frequenza cardiaca, danneggia i vasi sanguigni e, a lungo andare, può portare all’ostruzione delle arterie. Pensa che già dopo 2 sole settimane senza nicotina, la circolazione del sangue è più fluida. Perché continuare a farsi del male?

Fai attività sportiva

Molla il telecomando e alzati dal divano, è ora di fare sport! L’attività fisica è la “medicina” migliore, perché attiva in maniera naturale cuore e circolazione e, di conseguenza, ossigena tutti i tessuti del corpo. Basta una camminata a passo svelto di 30 minuti al giorno per migliorare la circolazione sanguigna. L’attività più indicata, però, resta il nuoto. Quando nuoti, infatti, il tuo corpo non pesa, perché sorretto dall’acqua, e la posizione orizzontale stimola la circolazione delle gambe senza “stressare” vene e capillari.

Mangia in modo sano

Sostituisci i carboidrati raffinati con i cereali integrali, come quinoa, orzo e farro. Riduci carni, salumi e formaggi e alterna i cereali ai legumi e condisci tutto con olio di semi di lino. Per dare più sapore ai tuoi piatti puoi usare la curcuma, lo zenzero e il rosmarino. Le mele sono un ottimo spuntino da consumare a metà mattina o pomeriggio. Come dessert, scegli la cioccolata fondente al 70-80%.

Idroterapia

L’idroterapia è l’utilizzo dell’acqua a diverse temperature per riattivare la circolazione sanguigna. Puoi fare delle sedute anche a casa! Ti basta una doccia calda: quando il corpo si è abituato alla temperatura dell’acqua, comincia a bagnarlo con l’acqua fredda. Parti dal piede destro, la parte più lontana dal cuore, bagna tutta la gamba destra, fai la stessa operazione sulla gamba sinistra. Prosegui con il braccio destro e poi con il sinistro. Infine, bagna addome, petto, schiena e viso. Ora asciugati bene, sdraiati a letto, copriti e rilassati.

Indossa scarpe basse

L’ideale sarebbe camminare scalzi, ma ci rendiamo conto che questo non è sempre possibile. Evita di indossare sempre scarpe piatte perché così il piede fatica ad articolare i movimenti della camminata e, di conseguenza, ostacola il naturale flusso sanguigno. Stessa cosa vale per i tacchi alti perché spingono il peso in avanti e questo squilibrio impedisce al sangue di defluire con naturalezza. È per questo motivo che, quando togli le scarpe con il tacco, provi una sensazione di sollievo sia ai piedi che alle gambe.

L’ideale? Scarpe con al massimo 5 cm di tacco. Vuoi approfondire l’argomento? Scarica la guida gratuita sulla salute del sistema cardiocircolatorio: una buona circolazione è alla base di una buona salute.

Prenditi a cuore: guida alla salute del cuore

Ultimo aggiornamento il: 25/07/2019

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

Scritto da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il

Trackback dal tuo sito.

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Lascia un commento

Gambe gonfie e pesanti: rimedi naturali 5 rimedi naturali per eliminare la pesantezza alle gambeGambe gonfie e pesanti? Dopo una giornata di...
Vitamina K2 e D3: cosa dovresti assolutamente sapere In questo articolo parliamo delle vitamine K2 e D3, molto utili quando integrate in associazione. ...
Problemi al cuore: i sintomi da non sottovalutare Negli ultimi 60 anni lo stile di vita degli italiani è molto cambiato: è più frenetico e sedentario ...
I 7 errori comuni che danneggiano la salute del cuore Pensi mai alla salute del tuo cuore? Come scrive Shopenhauer: "All'interno d'ogni organismo regna u...
Disturbi del cuore: prevenire è sempre meglio che curare I disturbi del cuore, se presi in tempo, si possono curare. E questa è la prima buona notizia. La se...
20 cibi che fanno bene al cuore e alla circolazione “Chiunque sia stato il padre di una malattia, un’alimentazione non corretta ne è stata la madre”. Qu...

Un regalo per te!

Utilizza questo codice nel nostro shop di prodotti naturali e ricevi il 10% di sconto sul tuo ordine.

BLOG05

Il codice sconto deve essere inserito nel campo "Coupon Sconto" durante la creazione dell'ordine.