Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

La statina naturale del riso rosso fermentato: la Monacolina K

In principio, per curare il colesterolo alto c’erano solo le statine. Atorvastatina, cerivastatina, fluvastatina, pravastatina sono nomi che sicuramente ti suoneranno più che familiari se conosci le statine. Ma cosa sono di preciso questi farmaci?

Le statine sono inibitori dell’enzima HMGCoA reduttasi. Più semplicemente, sono farmaci capaci di bloccare la produzione di colesterolo, mettendo a riposo l’enzima epatico responsabile della sua produzione.

Secondo le linee guida1 pubblicate dall’American Heart association e dall’American College of Cardiology, le statine ancora oggi rappresentano i farmaci maggiormente utilizzati nell’ipercolesterolemia e nella prevenzione degli eventi cardio-vascolari per i soggetti ad alto rischio.

E per chi non è ad alto rischio o non può usare le statine esistono integratori naturali altrettanto efficaci? Certo che esistono e la statina naturale maggiormente utilizzate è la Monacolina K, ottenuta dal Riso rosso fermentato.

statina del riso rosso fermentato

Cos’è e perché si usa il riso rosso fermentato per abbassare il colesterolo

Se sei giovane e non presenti fattori di rischio (sovrappeso, fumo, diabete…) puoi provare a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue adottando un corretto stile di vita.

Così come raccomandano le linee guida delle società americane di cardiologia, dovrai pertanto:

  • Tenere sotto controllo la pressione arteriosa
  • Seguire un’alimentazione sana, povera di grassi saturi, ricca di verdure, pesce e cereali
  • Diminuire il consumo di alcolici
  • Dimenticare il fumo (lo so, l’addio può essere doloroso ma devi farlo)
  • Camminare più spesso o comunque ritagliarti del tempo per un po’ di attività fisica

Se non lo hai già fatto, clicca qui per scaricare gratuitamente il Manuale del Colesterolo »

Se nonostante questi accorgimenti i livelli di colesterolo superano la soglia limite, ma il medico non reputa necessario iniziare una terapia farmacologica, puoi ricorrere a rimedi naturali molto efficaci come il Riso rosso fermentato.

La Monacolina K in esso contenuta è in grado di inibire la sintesi enzimatica del colesterolo endogeno: in parole semplici, riduce la produzione di colesterolo esattamente come le statine, ma senza i loro effetti collaterali.

Se volessimo entrare nello specifico, la Monacolina K ha la stessa struttura e la stessa azione della lovastatina di sintesi (una statina prodotta in laboratorio), entrambe infatti agiscono sull’enzima HMG-CoA, dando gli stessi risultati.

La Monacolina K nasce però da un processo completamente naturale. Si tratta di un fitocomposto ottenuto dalla fermentazione del riso comune con un lievito, il Monascus purpureus, che gli conferisce la colorazione tipica rossastra. Largamente utilizzato nella medicina cinese, oggi ha risvegliato la curiosità del mondo occidentale proprio per i suoi benefici sul colesterolo.

Puoi approfondire in questo articolo come ridurre il colesterolo senza farmaci.

Riso rosso fermentato: dosaggio giornaliero consigliato

Per ottenere risultati soddisfacenti la dose consigliata è di 10 mg al giorno, da assumere preferibilmente per cicli di almeno 90 giorni. Somministrata in questo dosaggio la Monacolina K è in grado di ridurre i livelli di colesterolo in una percentuale variabile dal 19% al 24%.

Dopo il primo ciclo è possibile fare una pausa di 15 giorni durante la quale potrai ripetere le analisi del sangue. E’ proprio dell’EFSA, European Food Safety Autotithy il claim:

“La Monacolina K contenuta nel riso rosso contribuisce al mantenimento di livelli normali di colesterolo nel sangue”

Monacolina K, Berberina e Silimarina: la tua squadra vincente contro colesterolo e trigliceridi alti

Anche la Berberina, alcoloide estratto dalle piante del genere Berberis, è in grado di ridurre i livelli di colesterolo, attraverso un‘inibizione della ricaptazione del colesterolo a livello epatico. In pratica ne diminuisce l’assorbimento intestinale e ne facilita l’espulsione da parte del fegato, attraverso la bile.

Molti integratori naturali presentano queste sostanze in associazione. Numerosi studi dimostrano infatti che una loro azione sinergica è in grado di agire in maniera più efficace non solo contro i livelli di colesterolo totale nel sangue, ma anche contro il colesterolo LDL, meglio conosciuto come colesterolo “cattivo”.

Questo accade perché mentre la Monacolina K agisce sulla produzione del colesterolo endogeno, quello prodotto dal nostro organismo, la Berberina agisce sul colesterolo esogeno, ossia quello circolante nel sangue e che assumiamo con l’alimentazione.

La Berberina diventa ancora più efficace e altamente assimilabile se associata alla Silimarina, contenuta nel Cardo mariano, che ne aumenta bio-disponibilità ed efficacia.

cardo mariano proprieta controindicazioni

Cardo Mariano

Il Cardo mariano viene utilizzato da oltre 200 anni per curare disturbi epatici, digestivi e per le sue proprietà depurative per l’organismo. Inoltre è ricchissimo di antiossidanti, sostanze in grado di neutralizzare i radicali liberi e proteggere il nostro organismo dai loro effetti negativi.

Se assunti insieme questi 3 componenti rappresentano il modo migliore di raggiungere il benessere lipidico globale, perché grazie al loro supporto riusciamo ad agire contemporaneamente su:

  • L’equilibrio della funzionalità epatica, fondamentale per il metabolismo dei grassi nell’organismo
  • La detossicazione del sangue
  • Il sostegno antiossidante, importante per la riduzione di rischio aterosclerotico

Gli estratti naturali di queste piante sono contenuti in Liposan Forte Salugea, un integratore completo in grado di fronteggiare i problemi legati all’ipercolesterolemia e all’ipertrigliceridemia.

La sua azione ipocolesterolizzante è resa possibile grazie alla presenza di Riso rosso fermentato, Berberina, Silimarina e Rosmarino. Due capsule di Liposan Forte contengono 10 mg di Monacolina K, il massimo valore previsto dal Ministero della Salute per gli integratori, quindi assicura la massima efficacia contro i valori eccessivi di colesterolo.

L’azione antiaterosclerotica è data dalla Silimarina, Berberina e Rosmarino che insieme agiscono sui livelli di trigliceridi e dei grassi metabolizzati a livello epatico e rimessi in circolo nel sangue. L’efficacia di Liposan Forte è stata dimostrata da uno studio clinico.

Inoltre, se i tuoi problemi di ipertensione sono influenzati dai livelli di trigliceridi e colesterolo oltre la norma, con questo integratore riuscirai a tenere sotto controllo anche quella.

Sull’importanza di mantenere un basso livello di colesterolo nel sangue per evitare rischi cardiovascolari si è pronunciato anche il Ministero della Salute. Sul sito ufficiale sono desritti, in maniera dettagliata, tutti i sintomi, i fattori di rischio e come seguire un’appropriata terapia contro l’ipercolesterolemia.

Statine: effetti collaterali e controindicazioni

Le statine sintetiche, seppur efficaci nei casi di ipercolesterolemia, hanno moltissimi effetti collaterali. Per questo la medicina moderna si è orientata verso soluzioni più naturali e meno rischiose per la salute globale dell’individuo, limitandone l’uso nei soggetti ad alto rischio cardio vascolare e preferendo nelle altre ipotesi l’utilizzo di statine naturali.

Tra gli effetti più comuni di questi farmaci, come riportato in molti foglietti illustrativi, ritroviamo:

  • Rabdomiolisi
  • Dolori muscolari e articolari
  • Crampi addominali
  • Stipsi e/o diarrea
  • Danni epatici o renali

La mialgia, ovvero il dolore muscolare, è sicuramente il fastidio maggiormente lamentato dai pazienti. Spesso è reso evidente anche dall’aumento dei livelli di CPK nel sangue.

Se stai già seguendo una cura per il colesterolo e stai pensando di passare alla statina naturale da Riso rosso fermentato parlane con il tuo medico. Se vuoi puoi approfondire l’argomento leggi e condividi con lui lo studio clinico condotto su Liposan Forte, scarica qui gratuitamente l’anteprima.

Liposan Forte integratore per il colesterolo

Ultimo aggiornamento il: 10/06/2019

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

BIBLIOGRAFIA

1 American Heart association & American College of Cardiology. 2018 ACC/AHA Multisociety Guideline on the Management of Blood Cholesterol. Grundy SM, Stone NJ, Bailey AL, et al.

Scritto da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il

Tags:

Trackback dal tuo sito.

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Lascia un commento

Uova e colesterolo: quante se ne possono mangiare? L’uovo è un alimento economico, gustoso, facile da preparare e ricco di nutrienti utili per il nostr...
EPA e DHA: cosa sono e a cosa servono EPA e DHA sono i più importanti acidi grassi della famiglia degli Omega 3 e svolgono nel nostro orga...
Trigliceridi alti: quando preoccuparsi Eccola lì posata sul tavolino della cucina: è la busta bianca del laboratorio dove hai eseguito le u...
Alternative alle statine: quali sono e come assumerle Se vuoi scoprire di più sui farmaci più utilizzati per contrastare l'eccesso di colesterolo nel sang...
Caffè e colesterolo: qual è il vero rapporto tra i due? Il caffè è una delle bevande più amate al mondo. In particolar modo dagli italiani che ne consumano ...
Liposan forte: funziona? Indagine Statistica Utilizzatori Liposan Forte Come forse già sai, Liposan Forte è l’integratore 10...
eBook Gratuito
Manuale del Colesterolo

Vuoi riceverlo gratuitamente nella tua casella e-mail?

  • Il Colesterolo buono e cattivo
  • Le tecniche più efficaci per ridurre il colesterolo in eccesso
  • Quali alimenti portare in tavola
  • Quali sono le piante e i rimedi naturali consigliati
  • Qual’è la combinazione di estratti vegetali in grado di ridurlo del 20% circa in soli 3 mesi!
A quale indirizzo mail vuoi riceverlo?

Inserisci l'indirizzo mail al quale vuole ricevere gratuitamente l'eBook e le ultime novità dal Mondo dei Rimedi Naturali Salugea!

Fatto!
Controlla subito la tua casella di posta!