Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Cellulite Rimedi Naturali

La Guida Definitiva

Ecco finalmente una guida completa ai rimedi naturali anticellulite. Qui troverai un po’ tutto quello che ti serve per dichiarare guerra ai cuscinetti e uscirne vincitrice, seguendo un programma ben preciso e dall’approccio olistico.

Ti aiuterò a combattere il tuo specifico stadio di cellulite.

cellulite rimedi naturali

Come farò?

Rispolverando i rimedi della nonna (spesso i migliori di sempre), ma anche le tecniche estetiche più avanzate (esaminandone pro e contro).

Il nostro viaggio proseguirà fino all’alimentazione anticellulite e all’integrazione alimentare più efficace. Non mancano gli esercizi specifici e qualche piccolo segreto di successo.

Al bando la pigrizia: non è il solito blog post che ti dice solo di camminare e bere acqua. Anche se questi, in effetti, restano dei Must per chiunque voglia una bella silhouette :).

Qui troverai tanto (tutto), quindi armati di block notes e tanta curiosità! Perché la pelle liscia e bella va conquistata!

Puoi leggere tutto dalla A alla Z oppure saltare direttamente a ciò che più ti interessa, cliccando su questo indice generale qui sotto.

Ovviamente più ne sai più armi avrai per affrontare questa sfida. Pronta? Via!

Puoi scaricare un piccolo eBook sulla Cellulite cliccando qui:

Clicca qui per scaricare l’eBook gratuito “Cellulite e Rimedi Naturali”

Cos’è la cellulite

Se parti da qui hai la vittoria in pugno. Conoscere il proprio nemico è il primo, fondamentale passo per capirlo e batterlo una volta per tutte!

tutto sulla cellulite

Devi sapere che la cellulite è un ristagno di tossine, scorie metaboliche e liquidi in eccesso che si crea nel tessuto connettivo. Puoi immaginare questo ristagno come un grosso ingorgo stradale nel tuo microcircolo capillare. A causa di questo ristagno, le cellule adipose iniziano ad ingrossarsi e infiammarsi. Sì lo so, l’immagine non è molto poetica.

L’ingorgo infatti blocca la circolazione e si autoalimenta: così nel tuo organismo fanno fatica ad uscire dalle cellule le scorie metaboliche e le tossine. Diventa proprio difficile smaltirle.

Allo stesso tempo, fanno fatica a fare ingresso nelle cellule sottocutanee i nutrienti e l’ossigeno. Sono questi gli elementi che mantengono i tessuti belli e vitali. Ecco perché in superficie la tua pelle, dove c’è cellulite, appare senza tono e spenta: non gli arrivano i rifornimenti!

Questa situazione sottocutanea crea infiammazione. Ecco arrivati al dunque: prima di essere un problema estetico, la cellulite è un vero e proprio stato infiammatorio. Non è solo brutto da vedere, ma ciò che più conta è che non è nemmeno salutare.

La buona notizia? Te ne do tre!

Ci sono diversi rimedi naturali per contrastare le infiammazioni.

Così come ce ne sono altri che aiutano l’organismo a depurarti in profondità, risolvendo gli ingorghi.

E altri che favoriscono una buona circolazione e nutrono i tessuti fino all’ultima cellula.

Stai intuendo che non basta una spalmata di crema all’ultimo grido ma devi agire su tutti questi tre aspetti per liberarti degli inestetismi della cellulite? Ottimo, è un grandioso passo avanti.

L’errore più comune è infatti quello di pensare di dire addio alla pelle a buccia d’arancia comprando fanghi e creme ad aprile, per essere belle in spiaggia a giugno! Esiste una strategia più intelligente, e te la presentiamo qui! 😉

Ma andiamo per gradi!

Cosa causa la cellulite

Ripensando all’ingorgo stradale, forse ti sei chiesta: ma perché si è creato?

cause della cellulite

La cellulite può avere molte cause: in questo articolo le avevo già approfondite. Le principali e le più comuni sono:

  • Squilibri ormonali
  • Sedentarietà
  • Cattiva alimentazione
  • Poca idratazione
  • Predisposizione genetica
  • Cattive abitudini (fumo, leggins troppo stretti, gambe sempre accavallate etc.)

Quante ne hai spuntate?!

Se una o più ti riguardano, devi sapere che più condizioni fra queste associ e più probabilità hai di incorrere nella sgradevole compagnia della cellulite…

In effetti anche presi solo singolarmente, questi fattori sono garanzia di inestetismo cutaneo!

Hai già accumulato molti punti e la pelle sui tuoi fianchi sembra un materasso dell’anteguerra? Aspetta a disperare, alla fine di questo articolo incontrerai un programma anticellulite completo che ti aiuterà. Potrai contrastarne efficacemente gli inestetismi.

Prossimo passo: dimmi che cellulite hai, e ti dirò cosa fare.

Tipi e stadi della cellulite

Tutte le “celluliti” sono uguali? No!

tipi di cellulite

Esistono diversi stadi, e ad ogni stadio la cellulite è di una tipologia diversa: come te l’ho descritta in questo articolo dedicato. Brevemente posso così riassumere i tipi:

  • La cellulite compatta: è il primo stadio e il più semplice da combattere. La cellulite compatta è causata da un sovraccarico del sistema venoso e linfatico e ha un aspetto abbastanza compatto. Accarezzandola, la pelle non è liscia, e si sentono dei piccoli nodi cellulitici proprio sotto l’epidermide. Ma si nota solo al tatto e poco alla vista.
  • La cellulite edematosa: è tipica di cosce e glutei; ha un aspetto spugnoso, poco elastico; è superficiale ma dolorosa quando provi a pizzicarla, è causata da una cattiva circolazione e dal ristagno dei liquidi.
  • La cellulite flaccida o molle: è il terzo stadio, più difficile da combattere (ma non impossibile!). Le cellule del derma non riescono più a ossigenarsi come dovrebbero e i tessuti più superficiali assumono un aspetto visibilmente nodulare.
  • La cellulite fibrosa: ecco il vecchio materasso di cui ti parlavo. Noduli e avvallamenti creano un aspetto della pelle molto irregolare. Questo è lo stadio più acuto della cellulite, poiché l’accumulo di tossine è anche in profondità.

Rimedi casalinghi anticellulite

Se la tua cellulite è compatta oppure edematosa, probabilmente ti basterà assumere un buon integratore naturale anticellulite (che contenga estratti vegetali di Ananas, Garcinia cambogia e Centella) per un minimo di un mese, fino ad un ciclo di tre mesi, applicando una o due volte alla settimana alcuni di questi classici rimedi della nonna:

Impacco al caffè anticellulite

fondi di caffe cellulite

Questo rimedio è fantastico e 100% naturale: contrasta l’infiammazione e migliora la circolazione capillare. Crea un impacco con fondi di caffè è un po’ di olio d’oliva per emulsionare. Mescola con un cucchiaio di legno, applica su fianchi, cosce e glutei e avvolgi in una pellicola trasparente. Dopo una decina di minuti puoi lavare via l’impacco e riscoprire una pelle rinnovata, liscia e luminosa!

Scrub di sale anticellulite

È un composto di sale grosso, sale fino e olio extravergine di oliva con cui vanno massaggiate le zone interessate (fianchi, cosce e glutei) per qualche minuto. Questo scrub naturale fatto in casa favorisce il microcircolo e migliora l’aspetto esteriore della pelle.

Rimedi per la cellulite ostinata

Se la tua cellulite è più profonda e più ostinata, ovviamente creme e impacchi non saranno sufficienti per ottenere risultati visibili. In questo caso puoi agire dall’interno, seguendo una dieta anticellulite con integratori specifici: te ne parliamo tra poco nel Programma anticellulite tre mesi.

Quali sono i trattamenti estetici anticellulite più usati

Trattamenti anticellulite efficaci

La tua cellulite è un po’ più complessa e meno recente? Allora ti consiglio di abbinare il programma anticellulite a dei massaggi drenanti.

Esistono infatti diversi trattamenti estetici, alcuni sono però un po’ invasivi.

Prendiamo ad esempio la radiofrequenza: onde elettromagnetiche aumentano il calore dei tessuti sottocutanei, bruciando i grassi e stimolando i tessuti a rinnovarsi. Questo trattamento può dare dei risultati, soprattutto nella riduzione dei cuscinetti adiposi, ma può provocare rossori e gonfiore.

Per scegliere adeguatamente quale trattamento estetico sia più adatto a te, occorre sapere bene che caratteristiche possiede e quali possono essere eventuali controindicazioni.

Allora ascolta il parere di un professionista esperto (estetista o medico estetico) per poter scegliere il trattamento estetico più adatto alla tua condizione: In questo campo non si improvvisa e non conviene seguire solo i consigli della tua migliore amica… rischi di spendere molti soldi e di non avere il risultato che ti aspettavi!

Un trattamento anticellulite innovativo di cui voglio parlarti è la criosauna: una sorta di sauna che utilizza vapori freddi di azoto liquido, per pochissimi minuti. Il freddo secco sprigionato dall’azoto liquido contrasta le infiammazioni ed è molto utile anche in caso di traumi muscolari.

Un altro trattamento estetico molto usato è la cavitazione, che utilizza gli ultrasuoni per sgretolare le cellule adipose. Anche in questo caso, il trattamento è decisamente invasivo.

Ti suggerisco un approccio più naturale, come il massaggio linfatico. Ha effetto drenante, favorisce l’eliminazione delle tossine e dei liquidi in eccesso, e migliora la circolazione linfatica.

Un ciclo di una decina di sedute regolari, da associare ai rimedi naturali che ti indico qui sotto, portano a risultati più stabili e duraturi, e ad un miglioramento del tuo stato di benessere generale e forma fisica.

Se poi deciderai di seguire il Programma anticellulite di tre mesi, sono abbastanza fiduciosa che non serviranno laser e altre diavolerie.

Quali sono i rimedi naturali più efficaci

garcinia cambogia funziona

Alcuni estratti vegetali, assunti in integratori alimentari, sono la chiave di svolta nella lotta contro la cellulite. In particolare:

  • La Garcinia Cambogia è la tua migliore alleata per ritornare in forma: contiene HCA, un acido in grado di inibire quegli enzimi che trasformano l’eccesso di cibo in grasso e allo stesso tempo convertirlo in energia pronta per essere bruciata. Ecco spiegato come la Garcinia contrasta l’accumulo di cellule adipose.
  • L’estratto di Ananas ha spiccate proprietà decongestionanti e drenanti; la bromelina contenuta in esso è una molecola che favorisce il riassorbimento degli edemi e una migliore circolazione capillare; contrasta l’infiammazione sottesa alla cellulite.
  • La Centella asiatica è indispensabile per supportare il microcircolo e il tessuto connettivo quando è intossicato e intasato. Ha grandi proprietà drenanti ed è favolosa in caso di ritenzione idrica.
  • I flavonoidi estratti dalle foglie di Vite rossa sono dei potenti antiossidanti dall’azione antiedematosa: traducendo, migliorano la microcircolazione, riducono i gonfiori e ottimizzano il drenaggio venoso, agendo anche sulla ritenzione idrica.
  • La Gynostemma, come la Garcinia, ha proprietà di diminuzione dell’assimilazione degli zuccheri e dei grassi assunti con l’alimentazione. Contiene anche il senso di fame: ecco perché è amica della linea!

Ora conosci le migliori alleate dal mondo botanico di una strategia anticellulite. Dove e come prenderle? Negli integratori anticellulite. Sono tutti uguali? Certo che no.

Integratori anticellulite

integratori anticellulite efficaci

Ti è capitato di provare un integratore di Garcinia cambogia e non trarne alcun beneficio? Se sì, è successo a molte. Il motivo può essere solo uno di questi:

  • La Garcinia era presente in forma polverizzata invece di estratto secco titolato. Questa regola vale sempre per qualsiasi pianta all’interno di un integratore: controlla nella lista ingredienti che gli estratti vegetali siano in forma di estratti secchi ad alta titolazione. Sono questi quelli ricchi di principi attivi. Quindi sono questi quelli più efficaci.
  • L a Garcinia era in totale solitudine: unico ingrediente del tuo integratore. Devi sapere che le piante sono molto più efficaci quando lavorano in sinergia. Ad esempio, l’estratto secco titolato di Garcinia è efficace contro la cellulite, ma associato a quello di Gynostemma ha tutta un efficacia potenziata nel ridurre il deposito di grasso nel pannicolo adiposo. Provare per credere.
  • La tua Garcinia era in quantità infinitesimale, immersa e persa dentro ad eccipienti e conservanti dell’integratore alimentare che hai acquistato.

L’ integratore anticellulite per eccellenza è Biosnel Formula Potenziata. Controlla le stelline delle recensioni sul sito del produttore (salugea.com) ma anche di altre farmacie e negozi che lo rivendono: le valutazioni sono sempre a 4 o 5 stelle. E le recensioni non mentono, perché sono frutto di un’esperienza diretta.

Biosnel F.P. contiene estratti secchi titolati di Gacinia cambogia, Gynostemma, Ananas, Centella e Vite Rossa. Gli eccipienti (naturali) sono garantiti in quantità inferiore al 5%: la formulazione è pura!

Le capsule sono vegetali e il flacone è in vetro scuro di grado farmaceutico con sigillo di sicurezza riutilizzabile sotto il tappo. Sono questi gli accorgimenti tecnici che rendono il prodotto sicuro ed efficace nel tempo, anche dopo la prima apertura.

Biosnel F.P. è un integratore assolutamente completo per il contrasto alla cellulite. Nel Programma anticellulite qui sotto è consigliato in abbinamento alla dieta anticellulite e ad altri integratori che lavorano su altri aspetti spesso correlati alla cellulite e alle sue cause profonde:

  • la necessità di depurare l’organismo in profondità
  • l’utilità degli antiossidanti naturali dall’effetto antinfiammatorio
  • il supporto al microcircolo e all’ossigenazione dei tessuti

Clicca qui per passare direttamente al Programma, oppure impara prima cosa portare in tavola nei prossimi mesi, per ottenere risultati duraturi.

La dieta anticellulite

Sulle diete si dice tutto e il contrario di tutto.

Qui non mi dilungherò in menù complicati o regole ferree. Anzi. Se la dieta diventa fonte di stress, lo stress si ripercuote sulla catena ormonale e spesso il risultato è che peggiora l’accumulo di grasso.

dieta anticellulite

Ecco perché mi piace più parlare di educazione alimentare.

Ti fornisco qui qualche suggerimento, tratto dalla naturopatia e dalla cucina naturale, che ti consiglio di inserire gradualmente nella tua cultura alimentare. Potresti ad esempio decidere di aggiungere uno dei 5 punti ogni settimana, e vedere come ti senti.

Prima di essere una approccio alimentare anticellulite, questo approccio è infatti “olistico”, mira a mantenere il corpo giovane e sano, e soprattutto ricco di energie. Esiste forse al mondo qualcosa di più prezioso della salute e dell’energia psicofisica?

Filosofia a parte, ecco il vademecum:

  1. Bevi almeno un litro e mezzo di acqua al giorno, lontano dai pasti, a temperatura ambiente. Se non ti ricordi di bere così spesso, fai come me: utilizza un app, una sveglia di orologio se durante il giorno sei sempre in posti diversi, un alert a pop-up se lavori al computer o qualsiasi altro dispositivo che emetta uno stimolo visivo o acustico programmabile ogni 45 minuti, che ti possa ricordare di bere un bicchiere d’acqua. È tutto concesso, anche un orologio a Cucù purché tu lo senta/veda ogni 45 minuti! Se la prima settimana fai anche solo questo, hai iniziato alla grande 🙂
  2. Sostituisci lo zucchero bianco con quello di canna, e non farti fregare. Quello “bruno” è solo sottoposto ad un ulteriore processo che lo “caramella”. Quello integrale vero sembra una farina marrone, non è granulare. Sostituisci anche il sale da cucina con quello integrale. Il sale è il miglior amico della cellulite: inizia a ridurne le dosi e utilizza spezie e limone per insaporire i piatti. La salute di tutta la famiglia ne beneficerà.
  3. Porta tanti ortaggi di stagione in tavola. No ai pomodori in dicembre e alle fragole in gennaio. Se puoi, trova dove poter acquistare la verdura biologica a km zero. Inizia il pasto sempre con la verdura. Ti sazierai prima e con ciò che è più salutare.
  4. Sostituisci pane e pasta raffinati con i cereali integrali. Pasta integrale e cereali in chicco sono ugualmente gustosi. Anzi, se ti abitui a questi sapori poi la pasta bianchetta e superraffinata non ti saprà più di nulla!
  5. Preferisci carne bianca e biologica (pollo e tacchino ad esempio) a quella rossa, e porta in tavola il pesce almeno due volte a settimana. Il migliore per la salute è il pesce azzurro (sgombro, alici, sardine, aringhe …).

P.S: Se hai bisogno di indicazioni dietetiche dettagliate e specifiche per il tuo stato rivolgiti sempre ad un nutrizionista che saprà come orientarti al meglio per il tuo obbiettivo.

Cosa non devi mangiare, per non avere la cellulite? Dolciumi, salatini, fritti e junk food in generale. Se mangi bene, ricordati che nel tuo giorno libero ti puoi sempre concedere qualcosa di buono al ristorante o in pizzeria!

Serve aggiungere che il fumo, le bevande zuccherate e gli alcolici vanificheranno tutti i tuoi sforzi? Direi di no: ormai lo sai.

Esercizio fisico anticellulite

Non pretendo estenuanti sedute di in palestra. La bella notizia è che bastano 30 minuti di camminata veloce al giorno per sostenere la tua circolazione rimetterti in forma. Quello che conta è la tua regolarità.

Sei un po’ pigra? Allora la camminata “quando hai tempo” non fa per te. Prendi appuntamento con un personal trainer, o prenota il posto nei minigroup di allenamento, pagando in anticipo le sedute. Insomma… inventati qualcosa in modo che poi ci devi andare!!

È tutto. Tu sei esausta io anche. Ma siamo arrivate al cuore del Programma anticellulite!

Programma Anticellulite (3 mesi)

Se inizi a seguire un’alimentazione corretta e a fare esercizio fisico, i risultati del programma anticellulite si noteranno già dalle prime settimane. Ti do 3 mesi se la tua cellulite è più anziana e ostinata per vedere un miglioramento.

programma anticellulite

Il Programma si svolge infatti su tre fasi:

CLICCA QUI PER ACQUISTARE GLI INTEGRATORI NECESSARI PER TUTTO IL PROGRAMMA ANTICELLULITE (3 MESI)

1° MESE – DEPURAZIONE DEL CONNETTIVO

Inizia ad assumere una capsula di Biosnel Formula Potenziata (integratore specifico anticellulite) e una capsula di Diuresan Formula Potenziata (integratore specifico per la depurazione profonda) due volte al giorno, lontano dai pasti, con un bicchiere d’acqua.

Ho iniziato questa guida spiegando che la cellulite è infiammazione causata da un intasamento di scorie metaboliche e tossine, un buon Programma Anticellulite deve quindi iniziare con una profonda depurazione del tessuto connettivo.

Solo durante questo primo mese, puoi quindi assumere anche un misurino di Aloe vera barbadensis Miller Salugea, dall’effetto detossificante e antinfiammatorio naturale.

2° MESE – AZIONE ANTINFIAMMATORIA E ANTIOSSIDANTE

Continua con l’assunzione di Biosnel e Diuresan Salugea, come nel primo mese.

In questo mese, poniamo l’accento sul contrasto all’infiammazione sottesa alla cellulite: ecco perché puoi assumere anche uno o due misurini al giorno di Succo di Maqui, lontano dai pasti.

Cos’è il Maqui? Il frutto più ricco di antiossidanti al mondo, originario della Patagonia. Ha effetto ossigenante e antinfiammatorio naturale per tutti i tessuti ed è anche un eccellente antiage per la pelle!

3° MESE – NUTRIMENTO RIGENERANTE

Dopo due mesi di estratti vegetali specifici, ora il corpo risponderà ancora meglio all’azione di Biosnel e Diuresan nel contrastare gli accumuli adiposi, gli inestetismi della cellulite e la ritenzione idrica!

Questo mese poniamo l’attenzione sul ripristino di un’ottimale circolazione microcapillare. Ecco perché ti consigliamo l’Estratto di Acai: questo superfrutto dell’Amazzonia è un grande alleato del cuore e della circolazione.

Così facendo riporti ossigeno e nutrimento alle tue cellule. La pelle che prima aveva un aspetto spento e molle, riacquisterà luminosità e compattezza.

Il Programma Anticellulite racchiude tutti questi integratori al 20% di sconto. Puoi acquistarlo qui:

programma anticellulite 3 mesi

Tutto chiaro? Se hai dubbi o domande, scrivici! Sono curiosa di sapere i tuoi risultati 🙂

Ultimo aggiornamento il: 01/07/2019

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 01/07/2019

eBook Gratuito
Guida Cellulite: Rimedi Naturali

Vuoi riceverla gratuitamente nella tua casella e-mail? Scoprirai:

  • Cos’è la Cellulite
  • Quali sono le cause
  • I rimedi naturali che funzionano
  • Rimedi anticellulite fai da te
  • Il massaggio anticellulite
A quale indirizzo mail vuoi riceverlo?

Inserisci l'indirizzo mail al quale vuoi ricevere gratuitamente l'eBook e le ultime novità dal Mondo dei Rimedi Naturali Salugea!

Controlla subito la tua casella di posta!
Fatto!