Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Colori e personalità

Scopri come la Terapia del Colore può migliorare la tua energia!

Spesso ci sentiamo stanchi, debilitati, poco concentrati, con la testa offuscata, instabili e poco coerenti, abbattuti o apatici e non ci riconosciamo nelle solite reazioni… e se il semplice utilizzo di un capo colorato, una luce particolare, o, perché no, un bagno di colore….facesse già la differenza? Scopriamolo assieme!

colori-e-personalita.jpg

L’ENERGIA DEI COLORI

Si dice che il colore sia vibrazione… ed è vero! Esso infatti è in relazione alla luce che penetra la materia e in base alla lunghezza d’onda che essa riflette: pertanto anche noi “vibriamo” con i nostri sensi e interagiamo con l’ambiente circostante in un equilibrio dinamico assorbendo e cedendo energia. Ogni cellula e ogni organo, infatti, riceve frequenze e ne emette di proprie: in questo modo si attraggono componenti per osmosi, selezionando ciò di cui ognuno di noi ha bisogno. Tuttavia, se il corpo umano è sottoposto ad un forte campo elettromagnetico esterno di polarità negativa ed entra in risonanza con questo, la cellula si nutrirà di sostanze nocive generando disordine funzionale e abbassamento del colore risuonato.

L’energia assorbita scorre attraverso di noi creando esperienze diverse che noi rielaboriamo come emozioni. Ma se il nostro sentire non fluisce liberamente si possono generare da semplici disturbi a malattie croniche: magari ti potrà sembrare strano o poco pragmatico, ma la cromoterapia è oramai riconosciuta ed utilizzata da molti medici e operatori del benessere per la cura di diversi problemi psicosomatici.

Colori e Personalità: andremo ora a capire quali sono i colori associati alle caratteristiche personali, di modo tu possa ottenere degli spunti utili per riconoscere le tue qualità e implementare le tue aree di miglioramento.

1. IL ROSSO e LA FISICITA’

Il colore rosso è collegato alla radice ed è sinonimo di salute: dona forza al cuore per essere coraggioso, favorisce l’attività fisica, l’energia e la praticità manuale. Caratterizza, inoltre, le persone altamente responsabili, che amano profondamente la vita e prendersi cura di sé stessi, che infondono solidità, sicurezza e fermezza. Se la radice viene meno, si noterà una forte stanchezza, perdita di costanza, testardaggine smisurata, attacchi di rabbia e aggressività, poco senso del dovere e pensieri di miseria e abbandono.

2. L’ARANCIONE e LA CREATIVITA’

L’arancione è collegato al piacere per la vita: quando quest’energia è in equilibrio si è socievoli, accoglienti, empatici con ottime relazioni sociali. Esso è sinonimo di propositività, abbondanza, calore e capacità di mettersi in gioco. Ma se l’energia cala avremmo a che fare con persone esibizioniste, disoneste, disordinate, dipendenti (da droga, cibo, fumo o gioco d’azzardo) ed interessate ad un mero aspetto economico.

3. IL GIALLO e L’APPRENDIMENTO

Il giallo si caratterizza per essere il colore dell’autostima, le persone “gialle” si riconoscono per la sete di conoscenza: curiose, concentrate, hanno capacità di rimanere sul pezzo, generalmente ottimiste. Le troveremo spesso a studiare, informarsi, approfondire e trasmettere conoscenza. Se si perde questa centratura, ci confronteremo con persone insensibili, sospettose, egocentriche e calcolatrici.

4. IL VERDE e L’EMPATIA

Il verde è un colore che racchiude la sintesi tra i toni caldi e freddi. L’energia verde è calmante, armoniosa, appassionata e felice, coinvolgente, comprende sempre il prossimo. Se in difetto è un’energia che crea ipersensibilità, gelosia, ansia, fragilità emotiva o durezza di cuore.

5. IL BLU e LA COMUNICAZIONE

Il blu è il colore dell’apertura mentale, della meritocrazia, del senso di rispetto e correttezza. La persona blu sa portare avanti le proprie idee, possiede ottime doti di leadership con senso di appartenenza. E’ un comunicatore a servizio degli altri, calmo, stabile e paziente e mantiene il giusto distacco dalle situazioni (non è passionale ne emotivo). Se, però, l’energia blu è cristallizzata la risultanza sarà una persona snobbista, sarcastica, cinica ed ambiziosa, con la capacità di “tagliarti a fette” con l’uso della parola.

6. L’INDACO e L’INTUITIVITA’

L’indaco è un idealista puro, ingenuo, telepatico, fortemente intuitivo e non ha sviluppato la percezione del pericolo, spesso i “bambini indaco” vengono definiti tali perché incompresi: sono in realtà soggetti che possiedono un’energia gentile e sottile, non convenzionale, avanguardista. Ma è anche colui che implode in depressione, avidità e assenza totale di volontà e disciplina se non correttamente sorretto.

7. IL VIOLA e LA SPIRITUALITA’

Definito “il profeta” per la sua forte spiritualità, la connessione con il divino, profonda umiltà, fiducia e rispetto della vita, la persona viola permette di sviluppare una grande forza mentale e carisma ispirando e trasformando gli altri e avendo a cuore il benessere dell’umanità. Attenzione però che per la sua forza di persuasione, può diventare manipolatore, fanatico, speculativo, ossessionato e superbo e perdere la propria centratura.

E ROSA e TURCHESE?

Ebbene sì….anche questi colori ci aiutano a riequilibrarci! Il rosa è sinonimo di amore incondizionato, guarisce le ferite ed i traumi emotivi e promuove il rinnovamento cellulare, mentre il turchese è orientato all’espressione di se stessi, migliora la comunicazione attraverso il cuore, diminuendo le balbuzie.

Sicuramente ti sarai ritrovato in qualche descrizione e avrai riconosciuto caratteristiche positive e negative di amici e parenti: utilizza questo spunto per attuare piccoli gesti che possono aiutarti e aiutare le persone vicino a te a ripristinare la propria energia e il proprio benessere. Bastano davvero piccoli gesti: un foulard al collo, un accessorio colorato, un cristallo al polso o al dito, un complemento d’arredo e…buon riequilibrio!

Questo articolo ti piace? Seguici anche su Google+ e Twitter!

Ultimo aggiornamento il: 30/05/2019

"I veri amici
condividono tutto"

Conosci un amico che potrebbe trovare utile questo post?
Condividilo con lui!

BIBLIOGRAFIA

Psicosocial.it Colorare stimola il nostro cervello: psicologia del colore. Alessandro Cuminetti.

L. M. Cavalieri Cromoterapia, Cromoestetica e Fototerapia. Ed. Il Punto d’Incontro.

Scritto da:

Dott.ssa Federica De Santi
Naturopata

il

Revisionato da:

Dott. Stefano Censani
Biologo e Naturopata

il 30/05/2019

Trackback dal tuo sito.

Lascia qui un Commento...
e ricevi un Regalo!

Commenta questo post o raccontandoci la tua esperienza...
Riceverai un Coupon Sconto via e-mail che potrai utilizzare nel negozio di prodotti naturali Salugea.com

Lascia un commento

Stress e invecchiamento cutaneo: li previeni a tavola Stress e invecchiamento: sì, vivere sotto stress aumenta la produzione di radicali liberi, che attac...
Come vivere senza ansia Guida pratica di sopravvivenza ai ritmi di oggi Se ti stai chiedendo come vivere senza ansia sei ne...
Stress e colesterolo Vivere sotto tensione aumenta i valori del colesterolo e il rischio cardiovascolare È vero, a confe...
Ritrova calma e distensione l ritmi sempre più frenetici, le paure generate dalla crisi e dall’incertezza sul futuro, non ci per...
Orticaria da stress: cosa funziona veramente Che tu sappia l’inglese livello madre o scimmiotti qualche termine, la parola “rush” può solo farti ...
Passeggiare nel verde migliora la vita Interessanti i risultati di uno studio californiano sullo stress psico-fisico Passeggiare immersi...

Un regalo per te!

Utilizza questo codice nel nostro shop di prodotti naturali e ricevi il 10% di sconto sul tuo ordine.

BLOG05

Il codice sconto deve essere inserito nel campo "Coupon Sconto" durante la creazione dell'ordine.